Home / Viaggi / Isole dell’Oceano Pacifico: cancellate dall’atlante geografico perchè …

Isole dell’Oceano Pacifico: cancellate dall’atlante geografico perchè …

Cinque isole coralline dell’Oceano Pacifico sono state cancellate dell’atlante geografico sommerse dal mare, il cui livello si innalza a causa del cambiamento climatico. A dichiararlo è stato un team di ricercatori australiani, che ha preso in esame le Isole Salomone, in una nazione insulare composta da un migliaio di isole. Qui, gli esperti hanno rilevato che dal 1994 in poi il livello del mare si è alzato di 7-10 mm all’anno, uno degli incrementi più alti. Tra le altre isole distrutte dai cambiamenti climatici troviamo anche l’isola di Nuatambu, dove sono stati distrutti interi villaggi con le persone costrette a trasferirsi. L’indagine, spiegano gli studiosi, e’ la prima evidenza scientifica che conferma i numerosi racconti provenienti da tutto il Pacifico sui drammatici impatti del cambiamento climatico“.Le isole possono essere considerate le prime “vittime” dell’innalzamento del livello degli oceani causato dall’impennata del termometro.

Leggi Anche

Fumetti nei musei, 22 albi d’autore – Bellezza – ANSA.it

Brera senza tele, come la disegna Paolo Bacilieri sotto i bombardamenti del ’43. L’avventura di …