Home / Sessualità / In quanti accetterebbero una proposta indecente?

In quanti accetterebbero una proposta indecente?

Nel film «Proposta indecente» (nella foto) del 1993 il miliardario John Gage (Robert Redford) non riesce nell’intento di avere per una notte Diana Murphy (Demi Moore), che si è messa d’accordo con il marito David (Woody Harrelson) per risolvere il loro disastro finanziario. Una notte d’amore per un milione di dollari. Sin qui la fantasia della sceneggiatrice Amy Holden Jones. E nella realtà? Quanto può resistere l’amore vero alla tentazione di una somma altissima di denaro? Quanti resisterebbero e perché? È proprio vero che l’amore non ha prezzo? Quanti acconsentirebbero, come David nel film, a concedere la propria compagna in cambio di un milione? E se uno sceicco mettesse gli occhi su vostra moglie e non offrisse in cambio i soliti dieci cammelli, ma dieci milioni di dollari? Accettereste?

Per questo abbiamo interpellato Marco Rossi, psicologo e sessuologo, l’esperto della fortunata trasmissione televisiva «Loveline» di MTV, a cui abbiamo rivolto qualche domanda.

Quanto incide il denaro nella seduzione?

«Il denaro è un ottimo veicolo seduttivo perché è utilizzato come simbolo di potere e di virilità: attira le donne al pari di come le donne attirano gli uomini per la loro bellezza».

Quante coppie accetterebbero la situazione del film «Proposta indecente», per sistemarsi economicamente?

«Partirei con un detto cinese: “Il denaro può comprare una casa ma non un focolare. Può comprare un letto ma non il sonno. Può comprare un orologio ma non il tempo. Può comprare un libro ma non la conoscenza e la saggezza. Può comprare una posizione ma non il rispetto. Può pagare il dottore ma non la salute. Può comprare il sesso ma non l’amore”. Il denaro può essere utile all’interno di una coppia, ma tutto dipende dalle motivazioni per cui una coppia sta insieme. E poi – diciamolo – dipende poi dal prezzo che il compratore è disposto a pagare: un milione non cambia la vita, ma con dieci milioni la cosa è diversa».

Hai mai chiesto a tuo marito quanto guadagna?

Il denaro in una coppia può incidere sui sentimenti?

«Sì, statisticamente nella coppia dove la donna guadagna di più, più facilmente l’uomo va in crisi. Le persone che fanno tanto sesso (quattro o cinque volte la settimana) sono anche mediamente quelle che guadagnano un 5% in più rispetto a quelle che fanno meno sesso. I ricchi dicono che il loro sesso è molto soddisfacente, comunque più dei meno ricchi».

Cosa pensa del detto «due cuori e una capanna»?

«È bello per i primi due mesi, ma non si può vivere solo di amore».

 La posizione economica o di potere può fare superare grandi differenze di età nella seduzione?

«Può unire dove altri parametri non uniscono. Può compensare differenze di età o di estetica. È un sistema di compensazione. Una ventenne con il cinquantenne ci può ancora stare se lui è piacente e ha un cospicuo portafoglio in tasca»

In quale misura una differenza di status sociale incide sulla seduzione e sulla relazione?

«Chiaramente il potere dello status sociale ha sempre un valore nel gioco seduttivo. Un uomo lo usa come simbolo per sedurre. Chi più ha è sempre quello che domina».

Dimmi di che segno sei e ti dirò che rapporto hai con i soldi

#MakeMoneyEqual, le differenze tra uomini e donne in fatto di soldi

Top stories

More

Sesso

Coppia, 13 modi per smetterla di rimuginare sulla relazione

Massimo Gramellini

Un grande amore per ogni vita

News

Bonus cultura: come fare per averlo

Leggi Anche

Sesso con l’alunno, il figlio della prof è del 15enne

(Fotogramma) Pubblicato il: 11/03/2019 18:19 A quanto si apprende da fonti vicine all’inchiesta, dal test …