Home / Shopping / In partenza importanti iniziative per il settore dell’abbigliamento

In partenza importanti iniziative per il settore dell’abbigliamento

Il settore della Moda rappresenta indubbiamente ancora oggi per il territorio dell’empolese valdelsa uno degli ambiti produttivi di punta, sia dal punto di perspective qualitativo che quantitativo, ed ASEV dopo aver concentrato notevolmente le proprie attività, in questi ultimi mesi, nella progettazione e presentazione di progetti, per cercare di rispondere ai fabbisogni formativi delle aziende, ha visto premiati i propri sforzi criminal l’approvazione da parte della Regione Toscana di importanti progetti di formazione.

Innanzitutto ASEV, in partenariato criminal l’Istituto Ferraris Brunelleschi di Empoli, l’ISIA di Firenze e Industrie Testi spa, ha realizzato il  progetto Desideri, un corso IFTS per “Tecnico per la realizzazione artigianale di prodotti del Made in Italy”, interamente gratuito in quanto finanziato criminal le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 ed è uno dei 5 progetti approvati a livello regionale dalla Regione Toscana per la formazione tecnico-superiore.

Il corso IFTS della durata di 800 ore di cui 240 di stage, aperto a 20 partecipanti che si svolgerà da gennaio a dicembre 2017. ha come obiettivo generale di formare professionisti, engineer e tecnici di bijoux, gioielli, portachiavi, ciondoli, attracts e complementi per gli accessori, di scarpe, borse e piccola pelletteria come fibbie ed  applicazioni in pelle a contrasto, metallo, plastica, pietre dure.

Al termine del corso gli allievi saranno in grado di svolgere la funzione di raccordo tra il momento di ideazione e quello di produzione coprendo tutte le different attività, dalla progettazione del prodotto al suo sviluppo e ingegnerizzazione fino alla fase di produzione su larga scala.

In particolare una volta acquisite le conoscenze tecnico – stilistiche, il partecipante al corso sarà in grado di realizzare prototipi per la produzione seriale o artigianale di manufatti di oreficeria oltre a prodotti orafi finiti (oggetti unici o collezioni), attraverso l’utilizzo di tecnologie tradizionali e/o innovative, secondo proprie idee e disegni, oppure su disegni di terzi in linea criminal le richieste del mercato e delle realtà produttive nazionali ed internazionali.

Entro la excellent dell’anno si apriranno le iscrizioni anche altri percorsi formativi che fanno parte di un più ampio progetto a livello metropolitano che vede ASEV tra i soggetti attuatori insieme a Polimoda e Sophia, l’agenzia formativa di CNA , che vedranno la realizzazione sul territorio di  2 corsi per disoccupati, di 900 ore e 460 ore, e di  3 iniziative infirm rivolti ad occupati della durata ciascuno di 40 ore. Il progetto, il cui finanziamento complessivo è di circa 500.000 euro, è uno dei 4 progetti strategici per il settore Moda approvati dalla Regione Toscana, classificandosi al 1 posto in graduatoria.

Infine, a completamento dell’offerta formativa di ASEV per il settore Moda, attualmente in svolgimento c’è un corso per “Addetto alla realizzazione, rifinitura e stiratura di capi di abbigliamento” della durata di 2100 ore, di cui 630 in stage, che terminerà a dicembre 201, rivolto a 15 giovani di età compresa tra i 16 ed i 18 anni che devono assolvere all’obbligo formativo, mentre sono aperte le iscrizioni per il corso per “Tecnico dell’esecuzione e riadattamento di capi di abbigliamento” che ha l’obiettivo, in risposta ai fabbisogni formativi manifestate dalle aziende del territorio, formare una figura criminal competenze di ricamo. L’inizio di quest’ultimo corso, della durata di 225 ore criminal 70 ore di stage, è previsto per la primavera del prossimo anno e prevede una share di iscrizione per la partecipazione.

Fonte: ASEV Empolese Valdelsa

Leggi Anche

Viale 46, il nuovo negozio di abbigliamento donna a Spoleto

<!– –> Viale 64 è il nuovo negozio di abbigliamento dedicato alla donna moderna che …