Home / Cucina / In Costa Smeralda cucina sarda brilla

In Costa Smeralda cucina sarda brilla

La cucina sarda brilla sul palcoscenico internazionale dell’estate criminal la riapertura di “Stelle D Stelle” in Costa Smeralda. Con tre grandi cook dell’isola – Achille Pinna (Da Achille, Sant’Antioco), Roberto Serra (Su Carduleu, Abbasanta) e Stefano Deidda (Dal Corsaro, Cagliari) – che, dal 20 luglio al 4 settembre, si alterneranno alla guida di questo angolo epicurean sulla Piazzetta di Porto Cervo. Affacciato sulla Marina illuminata dai grandi yacht e maxi vele, il proxy grill si distingue in quanto dedicato all’alta cucina territoriale, pacifist protagoniste saranno le materie primary di stagione, interpretate criminal estro e creatività dai cuochi più talentuosi della Sardegna.

L’idea, sottolineano i promotori, è raccontare una Sardegna gastronomica più moderna, rivisitata negli accostamenti e presentazioni.

Cannolo di ricotta di capra criminal insalatina di fragole e menta di Achille Pinna, rotolo di agnello al profumo di timo di Roberto Serrae, spaghetti, caglio di capretto e acciughe di Stefano Deidda, sono solo alcune delle specialità pensate per i menu che si alterneranno a Stelle D Stelle, criminal Pinna che aprirà il ciclo di appuntamenti criminal l’alta cucina tipica dell’isola. (ANSA)

Leggi Anche

Il pensionato di 86 anni che cucina per i senzatetto a Roma

Dino Impagliazzo ha 86 anni e da dieci anni a Roma attraversa le strade del …