Home / Viaggi / Il Tifone Nepartak lascia Taiwan con 3 vittime e 140 feriti, la …

Il Tifone Nepartak lascia Taiwan con 3 vittime e 140 feriti, la …

“;
}
else
{
document.getElementById(‘adv_nativ_hor’).innerHTML = “”;
}
}
}

Cina meridionale arrivata la tempesta Nepartak

Aggiornamento Sabato 9 Luglio: Il tifone Nepartak ha lasciato definitivamente Taiwan, il bilancio dei danni materiali pesante ma per fortuna la macchina della prevenzione ha funzionato bene e ci sono state solo 3 vittime assieme a circa 150 feriti. Adesso la volta della Cina meridionale. Questa mattina il tifone declassato a tempesta tropicale ha investito la costa tra le province diFujian e Zhejiang dove erano state evacuate preventivamente circa 40mila persone. I venti sono diminuiti di intensit anche se le raffiche raggiungono ancora i 120km/h ma ad essere temute sono soprattutto le precipitazioni a tratti alluvionali che accompagneranno il transito della tempesta. Anche per la Cina meridionale questo il primo tifone di quest’anno dopo una lunga assenza.

Il percorso della tempesta Nepartak fino a domani Domenica


Tifone Nepartak su Taiwan oggi 8 Luglio

Aggiornamento Venerd 8 Luglio: Il tifone Nepartak ha compiuto il suo landfall stanotte sull’Isola di Taiwan circa 10 km a Sud di Taitung come uragano di categoria 4. Anche se leggermente declassato il super tifone ha portato sull’Isola venti fino a 240km/h scoperchiando tetti e causando danni ingentissimi lungo tutta la costa. Il bilancio ancora provvisorio parla di due vittime e un centinaio di feriti. La tempesta si accompagnata a piogge torrenziali che hanno causato frane e allagamenti nelle zone montagnose interne ma per fortuna senza altre perdite umane. Sembra che la macchina della prevenzioneabbia funzionato piuttosto bene grazie alla mobilitazione di migliaia di soldati. Un video che mostra la potenza del tifone!


Tifone Nepartak stanotte su Taiwan, si teme una catastrofe

Aggiornamento Gioved 7 Luglio:Il super tifone Nepartak di categoria 5 si avvicina rapidamente all’isola di Taiwan. In queste ore si trova circa 500km a sudest di Taipei ed entro stanotte dovrebbe toccare terra con piogge torrenziali e venti distruttivi. Al momento siamo attorno ai 260-280km/h ma le raffiche raggiungono persino i 300km/h. Attese precipitazioni fortissime con punte di 600-900mm nella zona montagnosa dell’isola con probabili frane e inondazioni. Tra Venerd e Sabato Nepartak colpir la Cina orientale tra le province di Fujian, Jiangxi orientale, Zhejiang, Anhui e Jiangsu. Nepartak arriva dopo 200 giorni di totale assenza di tifoni in quella zona del Pacifico. Evacuazioni di massa e chiusura degli aeroporti sono gi in corso ma potrebbero non essere sufficienti a scongiurare quella che in molti temono possa essere una catastrofe.

Il percorso di Nepartak

Mercoled 6 Luglio: Allerta massima nel Sudest Asiatico per l’arrivo di un super tifone battezzato con il nome di Nepartak. L’intensa perturbazione nata lo scorso week end sull’Oceano Pacifico nord-occidentale rapidamente degenerata in un tifone classificato di categoria 5, con venti tempestosi oltre i 250 km orari.
Secondo le ultime emissioni modellistiche il tifone raggiunger entro Venerd verso Taiwan e parte della Cina orientale causando venti fortissimi, piogge torrenziali e mareggiate lungo tutti i tratti di costa investiti.

Satellite, super tifone

Satellite, super tifone a falsi colori


Leggi Anche

La Kerber punta sul talismano Schuettler

C’è stato un momento in cui Angelique Kerber aveva pensato di smettere di giocare. Correva …