Home / Cucina / Il sindaco Brugnaro al “Gran premio della cucina venezia – eccellenze in gara” all’Arsenale: “Voi esercenti siete il primo presidio di sicurezza e legalità”

Il sindaco Brugnaro al “Gran premio della cucina venezia – eccellenze in gara” all’Arsenale: “Voi esercenti siete il primo presidio di sicurezza e legalità”

Una serata dedicata non solo alla qualità della cucina veneziana, ma anche al suo valore culturale. Il sindaco Luigi Brugnaro, assieme a gran parte della Giunta, ha partecipato stasera alla serata finale del “Gran premio della cucina veneziaeccellenze in gara”, promossa in collaborazione con il quotidiano “Il Gazzettino” dall’associazione Aepe negli spazi del Salone Nautico Venezia in corso di svolgimento all’Arsenale.

“Ringrazio tutti gli esercenti che hanno partecipato al concorso – ha dichiarato il primo cittadino – perché costituiscono davvero il primo presidio di sicurezza e legalità nel centro città come in periferia. E’ bello vedere questa partecipazione ‘tranquilla’ in cui ci si riconosce e ci si ritrova. E’ questa la città bella e vitale che vogliamo valorizzare. L’evento di stasera è importante che venga ospitato proprio qui, perché dall’Arsenale attraverso il Salone nautico in questi giorni stiamo lanciando il messaggio che il mondo del mare è il futuro, racchiudendo in sé tecnologia, tradizioni e innovazione. Venezia tornerà a essere una città in grado di attirare le famiglie, inducendole magari a visitarla raggiungendola in barca. Noi – ha continuato il sindaco – stiamo portando sicurezza e decoro, e in questo senso voglio ringraziare tutti quegli agenti, di ogni divisa, che rischiano la vita di giorno e di notte per garantire la nostra quotidianità. Su questo noi certo non molleremo di un centimetro. Anzi, avere il vostro sostegno in questo credo sia il ringraziamento migliore che si possa ottenere”.

Leggi Anche

Calcio e cucina. Coldiretti, arriva il menù contadino a Km 0 per squadre e tifosi

Per la prima volta i contadini italiani scendono in campo negli stadi per promuovere la …