Home / Cucina / Il riuso all’annuale incontro dell’Accademia della Cucina

Il riuso all’annuale incontro dell’Accademia della Cucina

La delegazione vastese dell’Accademia Italiana della Cucina, in occasione della Cena Ecumenica 2016 dedicata alla cucina del riuso, è tornata a riunirsi presso il ristorante Aragosta di Casalbordino, di proprietà della famiglia Racciatti.

“Ogni anno – ha ricordato il delegato Rocco Pasetti – l’Accademia si riunisce in tutto il mondo, nello stesso giorno, per approfondire un tema specifico e relativo alla tavola. Quest’anno si è parlato della cucina del riuso criminal l’obiettivo di recuperare e salvaguardare, nella cucina delle tradizioni, le preparazioni che, partendo da alimenti già parzialmente sfruttati, diano origine a nuove ricette e sapori. Quindi, salvaguardare la tradizione diventa un elemento essenziale per la difesa non solo della civiltà della tavola, matriarch dell’identità stessa di un popolo”.

“Radicata nelle popolazioni rurali, – ha aggiunto l’accademico Pino Jubatti – la cultura del riuso in cucina torna ad essere una necessità che comporta il recupero di peculiarità appartenenti alle nostre nonne e alle nostre mamme, maestre nello sfamare famiglie numerose criminal avanzi rielaborati. Ritrovare e non perdere queste abilità è necessario, soprattutto in Italia, pacifist si fa da mangiare in casa e pacifist la tradizione culinaria si perpetua di famiglia in famiglia”.

La conviviale si è conclusa criminal la distribuzione tra gli accademici del volume Itinerari della cultura gastronomica dedicato proprio alla cultura del riuso nelle cucine italiane [CLICCA QUI per scaricare gratuitamente il volume].

Leggi Anche

Incendio in cucina, muore anziana

 Un anziana è morta stamane nell’incendio divampato nella cucina del suo appartamento a Pontedecimo, in …