Home / Sessualità / Il Canada investe 1 miliardo di dollari per la salute delle donne (più Justin Trudeau per tutti)

Il Canada investe 1 miliardo di dollari per la salute delle donne (più Justin Trudeau per tutti)

Il primo ministro canadese Justin Trudeau detta un nuovo positivissimo trend: ha annunciato un ambizioso piano a sostegno della salute generale di donne e ragazze. Per riuscirci verranno investiti più soldi che in passato tanto da raggiungere oltre 1 miliardo di dollari entro il 2023, come ha spiegato alla Women Deliver 2019 Conference di Vancouver – evento organizzato da attivisti che si battono in favore dell’uguaglianza e che riunisce più di 8.

000 leader mondiali, accademici e giornalisti da più di 160 paesi: “Sostenitori come quelli di Women Deliver sono leader nella lotta per l’uguaglianza di genere e per i diritti delle donne – e come governo, dobbiamo stare al loro fianco come partner e alleati. Oggi il nostro governo sta impegnando 1.

4 miliardi di dollari all’anno per sostenere la salute di donne e ragazze in tutto il mondo”.

<img style="max-width: 760px" src="http://www.

serveate.com/wp-content/plugins/OxaRss/images/5a0782ae3e43dc2fb5a2d580ccc09db9_maria-oswalt-1364303-unsplash-1557491458.

jpg” />

“Tutte le donne, indipendentemente dal luogo in cui vivono, dovrebbero avere accesso sicuro all’assistenza sanitaria di qualità di cui hanno bisogno. Investendo nei diritti alla salute sessuale e riproduttiva, ma anche alla salute materna, neonatale e infantile, possiamo costruire un mondo più giusto, equo e prospero”.

Parole da incidere nella pietra! Come ha poi specificato Trudeau nel suo discorso: “Il finanziamento aiuterà a garantire che le donne e le ragazze di tutto il mondo abbiano accesso a servizi sanitari di qualità di cui necessitano, compreso l’aborto sicuro e legale, e a sostenere il diritto delle donne di prendere le proprie decisioni sui loro corpi. Dall’educazione sessuale completa, al sostegno alle cure materne e neonatali, l’investimento promuoverà tutti i diritti legati alla salute delle donne”.

Un vero e proprio respiro di sollievo in un momento in cui negli Usa (e non solo) assistiamo all’imposizione di sempre nuove restrizioni su quella che dovrebbe essere una libera scelta delle donne, a partire proprio dall’aborto e per finire con la contraccezione. Un trend preoccupante che Trudeau ha voluto commentare, dicendosi “profondamente dispiaciuto” per alcune delle leggi approvate nell’America di Trump: “Ovviamente siamo profondamente delusi per la vera regressione in tema dei diritti delle donne a cui stiamo assistendo in alcuni paesi del mondo, compresi alcuni stati americani.

La salute è salute. A essere sinceri, ci sono alcuni politici che vogliono creare una divisione che nessuno dovrebbe subire.

Queste spaccature stanno agendo a livello globale con conseguenze devastanti e le donne meritano di meglio”, mentre – promette – il suo Canada sosterrà sempre e “inequivocabilmente” il diritto di scelta delle donne, impegnandosi a diventare un esempio da seguire in un momento in cui, secondo stime del suo governo, ogni anno vengono praticati 25 milioni di aborti clandestini a causa dello stigma e delle restrizioni all’accesso a cure mediche sicure. Più Trudeau per tutti, please!

GLI ARTICOLI PIÙ LETTI DI ELLE.

IT

<img style="max-width: 760px" src="http://www.serveate.

com/wp-content/plugins/OxaRss/images/5a0782ae3e43dc2fb5a2d580ccc09db9_femminicidio-1559943908.jpg” />

LEGGI ORA

#####IMG000000000#####
serveate.com/wp-content/plugins/OxaRss/images/c55db1cb2f7c53f32581f02b94de1257_meghan-markle-royal-family-news-1560328119.

jpg” />

LEGGI ORA

#####IMG000000001#####
com/wp-content/plugins/OxaRss/images/c55db1cb2f7c53f32581f02b94de1257_scarpe-moda-2019-primavera-estate-2019-tendenza-jessica-biel-1560244981.png” />

LEGGI ORA

#####IMG000000000#####
serveate.com/wp-content/plugins/OxaRss/images/8cdc43fe8b0125711d0d5ff828d47401_sneakers-moda-primavera-estate-2019-scarpe-alessia-marcuzzi-1560262066.

jpg” />

LEGGI ORA

.

Leggi Anche

Mika: “La musica pop è stata castrata nel peggior modo possibile”

Col suo nuovo tour, Revelation, il cantante di origine libanese vuole riportare la sensualità nella …