Home / Benessere / Il “Camper della Polizia di Stato …Questo non è Amore” a Diamante

Il “Camper della Polizia di Stato …Questo non è Amore” a Diamante


Nell’ambito del “Progetto Camper della Polizia di Stato …questo non è amore”, campagna itinerante della Polizia di Stato finalizzata alla creazione di un contatto diretto tra le donne ed una equipe di operatori specializzati pronti a raccogliere le testimonianze dirette di chi, spesso, ha paura a denunciare o a varcare la soglia di un ufficio di Polizia, il camper, nella serata di ieri, è stato collocato in Diamante Marina, Via Ludovico Fabiani Il camper, criminal a bordo un’equipe multidisciplinare di personale della Polizia di Stato composta da appartenenti agli uffici: Sanitario, Squadra Mobile, Divisione Anticrimine e Ufficio Denunce presently a fornire tutti i consigli utili ed un supporto qualificato alle donne vittime di violenza.

All’iniziative hanno partecipato anche rappresentanti delle Associazioni che si occupano del fenomeno quali la Fondazione “Roberta Lanzino” ed il centro “Ascolto Donna” dell’ASP di Cosenza, l’associazione A.N.I.MED, Casa Famiglia San Pietro di Zumpano (CS), Suore di Montalto Uffugo.

L’iniziativa, come già nelle giornate del 2,16 luglio e 6 agosto scorso, ha riscontrato notevole curiosità e successo. Molte le persone che hanno chiesto e ricevuto informazioni utili. Nel corso della mattinata è stato distribuito materiale informativo e i braccialetti colorati della Polizia di Stato recanti la frase “questo non è amore” simbolo della campagna. Il “Progetto Camper della Polizia di Stato, ….. questo non è Amore” in questa provincia proseguirà secondo il seguente calendario: sabato 3 settembre 2016 – Schiavonea di Corigliano Calabro, dalle ore 18 alle 24.00; sabato 17 settembre 2016- Cosenza, Corso Mazzini, dalle ore 18.00 alle 24.00.

Leggi Anche

san nicolò po

SAN NICOLÒ PO. Ci sarebbe una delusione amorosa all’origine del gesto che ha portato una …