Home / Sessualità / Ha la luna per traverso? O è il “me too”? – Psiche Lui

Ha la luna per traverso? O è il “me too”? – Psiche Lui

Ciao Claudio, ho 23 anni. Ho incominciato il nuovo lavoro in banca qualche settimana fa, ma tira un’aria poco piacevole. Soprattutto per via delle ragazze. Ce ne sono tante carine, ma non so bene come approcciarle senza sentirmi fuori posto.

Uno dei primi giorni,  alla macchinetta del caffè ho detto a una che aveva un bel vestito, e lei guardandomi come un verme  ha sibilato: “come mi vesto è affare mio, e non ti riguarda”. Ci sono rimasto male, e più tardi ne ho parlato con una vicina di desk che mi ha detto di non farci caso, che qui c’è anche un comitato di appoggio al “me too”, e sono tutte un po’ talebane.

Però è brutto non potere neppure fare due chiacchere senza rischiare casini o sgridate. Anche perché gli uomini in filiale sono pochi, e hanno tutti un’aria preoccupata. E non mi va neppure di chiudermi in me stesso e non parlare con nessuno. Qualche dritta? Ciao, grazie, Gulli

Leggi Anche

Infezione delle vie urinarie: sintomi, cause e rimedi

Le infezioni delle vie urinarie sono un problema che affligge sia uomini che donne, anche …