Home / Benessere / Golino e Scamarcio ancora insieme. Ma è soltanto per un nuovo film

Golino e Scamarcio ancora insieme. Ma è soltanto per un nuovo film

Valeria Golino ha aperto il suo cuore durante l’intervista a F e ha ammesso di aver provato sofferenza e delusione quando la sua storia d’amore con Riccardo Scamarcio è naufragata “La delusione sentimentale è stata fortissima, la più grande della mia vita. D’altra parte più c’è amore e più si soffre. Tutti diamo il peggio di noi stessi in certe circostanze”. E ha poi proseguito “Se vuoi bene a una persona, poi ti riconcili. Abbiamo passato anni bellissimi insieme e le rispettive famiglie fanno parte della nostra vita. Noi non solo non ci portiamo rancore, ma abbiamo addirittura fatto un film”. Valeria Golino, regista del film “Euforia”, ha infatti voluto proprio l’attore pugliese come interprete del suo secondo film. La loro coppia ha interessato i rotocalchi per 11 anni, fino al giorno in cui la storia è finita. Ma non è terminata l’intesa tra i due attori e sono riusciti a lavorare fianco a fianco, nonostante il passato sentimentale che li ha uniti.

Paura? Tanta. Valeria spiega in questo modo i suoi timori “In effetti ho anche temuto che fosse così ma il tempo aiuta. Poi, sul set, il lavoro artistico diventa la priorità, sentiamo tutti una grande responsabilità, e la vita privata si mette tra parentesi. Lui voleva aiutare me e io volevo aiutare lui: c’era una reciproca voglia di darsi una mano. Da donna, però, la ferita resta. E con quella il disincanto verso l’amore”. Una donna che ha cercato, anche grazie al suo lavoro, di voltare pagina. Da circa un anno la Golino sta frequentando l’avvocato Fabio Palombi ma, come spiega lei, è una storia diversa dalle precedenti. Non vivono insieme e questo per Valeria è strano, non è abituata a questa situazione. Ma forse è meglio perché, si dice forse cambiata, è una donna che adesso ha paura di rimettersi in gioco. E probabilmente anche di soffrire. Riccardo Scamarcio, 39 anni, sarà il protagonista del suo film. E parlando della fine del loro amore ammette che “è una sconfitta. È una cosa estremamente dolorosa dalla quale non sono ancora guarito. Le persone smettono di vedersi, ma la storia continua anche senza di loro”. Rivolge infine un pensiero molto dolce verso Valeria, riconoscendo che lei è più intelligente e sensibile di lui.

Leggi Anche

Joint venture Italia-Cina per connubio medicina cinese e occidentale

ROMA – La medicina occidentale incontra la medicina tradizionale cinese con la prima partnership tra …