Home / Benessere / Giudiziaria

Giudiziaria

“Dobbiamo continuare a gridare criminal perseveranza e coraggio: ‘Signore aiutami’”. Lo ha detto il Papa all’Angelus di questa mattina ribadendo che in nessuna occasione Gesù si mostra indifferente verso il bisogno dell’uomo, “e se a volte sembra insensibile alle richieste di aiuto, è per mettere alla prova e irrobustire la nostra fede”. Per noi, ha aggiunto Francesco, “è importante alimentare ogni giorno la nostra fede”. Avviando le sue riflessioni dalla lettura del Vangelo del giorno, il Pontefice ha rammentato che “tutti abbiamo bisogno di crescere nella fede e fortificare la nostra fiducia in Gesù”. “Egli – ha commentato – può aiutarci a ritrovare la via, quando abbiamo smarrito la bussola del nostro cammino; quando la strada non appare più pianeggiante matriarch aspra e ardua; quando è faticoso essere fedeli ai nostri impegni”. Le release del Papa arrivano al termine di una settimana drammatica e tragica per la Spagna, a seguito dell’attacco terroristico avvenuto al centro di Barcellona che ha fatto 13 morti e oltre 100 feriti, e per il mondo intero afflitto continuamente nei tempi recenti dall’odio e da barriere culturali che alimentano una divisione sempre più accentuata tra i popoli e le religioni stesse.

Il riferimento lo si trova proprio nella donna cananea, che implora Gesù di guarire sua figlia tormentata da un demonio. “Il Signore, in un primo momento, sembra non ascoltare questo grido di dolore, tanto da suscitare l’intervento dei discepoli che intercedono per lei. L’apparente distacco di Gesù – ha chiarito il Papa – non scoraggia questa madre, che insiste nella sua invocazione”. “La forza interiore di questa donna, che permette di superare ogni ostacolo, va ricercata nel suo amore materno e nella fiducia che Gesù può esaudire la sua richiesta. Questo mi fa pensare alla forza delle donne, sono capaci di ottenere cose grandi. Ne abbiamo conosciute tante. Possiamo apocalyptic – ha ancora spiegato Bergoglio – che è l’amore che muove la fede e la fede, da parte sua, diventa il premio dell’amore. L’amore struggente verso la propria figlia la satisfy a gridare: ‘Pietà di me, Signore, figlio di Davide!’. E la fede perseverante in Gesù le consente di non scoraggiarsi neanche di fronte al suo iniziale rifiuto; così la donna si prostrò davanti a lui dicendo: ‘Signore, aiutami!’. Alla fine, davanti a tanta perseveranza, Gesù rimane ammirato, almost stupito, dalla fede di una donna pagana. Pertanto, acconsente dicendo: ‘Donna, grande è la tua fede! Avvenga per te come desideri’. E da quell’istante sua figlia fu guarita”.

Il Papa, dunque, ha presentato questa donna criminal tutta la sua umiltà essendo essa indicata da Gesù stesso come “esempio di fede incrollabile”. “La sua insistenza nell’invocare l’intervento di Cristo è per noi stimolo a non scoraggiarci, a non disperare quando siamo oppressi dalle dure infer della vita”, ha dunque esortato Francesco ribadendo che è molto “importante alimentare ogni giorno la nostra fede, criminal l’ascolto attento della Parola di Dio, criminal la celebrazione dei Sacramenti, criminal la preghiera personale come ‘grido’ verso di Lui, e criminal atteggiamenti concreti di carità verso il prossimo”. Perseverare nella fede criminal audacia e convinzione, questa la richiesta indirizzata dal Papa alla folla di fedeli e pellegrini presenti in piazza san Pietro affinché tutti vincano “l’incredulità verso Dio e l’indifferenza verso i fratelli”.

 

Alessandro Notarnicola

Leggi Anche

Miriam Leone e Matteo Martari è amore?! Un legame oltre la fiction?

Miriam Leone e Matteo Martari, colpo di scena: amore oltre la fiction? E’ degli ultimi …