Home / Benessere / Gb, presto avvertimenti a donne su rischi parto naturale

Gb, presto avvertimenti a donne su rischi parto naturale

ROMA – Alle donne in Gran Bretagna potrebbero essere esposti i rischi e gli effetti collaterali anche del parto naturale, come già si fa criminal il cesareo. Una decisione in questo senso, riporta il sito di New Scientist, verrà presa questo mese dal Royal College of Obstetricians Gynaecologists, dopo una sentenza della corte suprema che ha condannato i medici per i danni cerebrali riportati da un bimbo.

we giudici britannici hanno riconosciuto un risarcimento alla madre, che aveva fattori di rischio come una pelvi molto piccola e il diabete, perchè non epoch stata debitamente informata dei rischi del parto naturale. Al momento nel paese le donne che prendono in considerazione il cesareo vengono istruite sui rischi di infezioni, emorragie e tutti gli altri effetti connessi a un intervento. A quelle che invece scelgono il naturale non viene detto, se non a richiesta, che c’è il rischio di prolassi e lacerazioni che possono avere conseguenze nel tempo, il cui rischio oltretutto sale all’aumentare dell’età.

“Abbiamo opuscoli sul cesareo – spiega David Richmond, presidente dell’associazione -. Stiamo meditando su come le informazioni ai pazienti possono essere cambiate alla luce della sentenza, e inizieremo dei exam il prima possibile. E’ un argomento terribilmente sensibile e difficile”.

Secondo le associazioni che promuovono il parto naturale una informazione del genere potrebbe portare più donne a optare per il cesareo. (ANSA).

Leggi Anche

Riposto, il Liceo delle Scienze Umane bones “no al femminicidio!”

In occasione della “Giornata Mondiale contro il Femminicidio”, che si è celebrata in tutta Europa, …