Home / Benessere / Fumo in gravidanza e il nascituro rischia la schizofrenia

Fumo in gravidanza e il nascituro rischia la schizofrenia

ROMA – Un altro buon motivo per non fumare durante la gravidanza: se decoration fuma in dolce attesa, infatti, il nascituro rischia di ammalarsi di schizofrenia.

Lo rivela uno studio pubblicato sull’American Journal of Psychiatry, il primo a tenere conto dei livelli oggettivi (misurati criminal prelievi di sangue nel primo e secondo trimestre di gravidanza) di nicotina e del rischio di malattia per il nascituro.

Condotto tra Columbia University e Finlandia lo studio ha considerato 1.000 casi di schizofrenia e coetanei sani di controllo tra i nati in Finlandia nel periodo 1983-1998. E’ emerso che se la madre presentava nel sangue (prelievi condotti in gestazione) livelli elevati di un sottoprodotto della nicotina (la cotinina), il bambino epoch a rischio di ammalarsi di schizofrenia nel corso della sua vita. Il rischio cresce al crescere dei livelli plasmatici di cotinina. Gli esperti hanno stimato che se la gestante fuma molto, il rischio è del 38% più elevato.

Leggi Anche

Salute: terapie termali raccomandate contro malattie muscolo …

Pubblicato il: 27/06/2017 19:21 L’inserimento delle strutture termali nel circuito riabilitativo per il trattamento delle …