Home / Viaggi / Fuck You, Prof! 2, di Bora Dağtekin

Fuck You, Prof! 2, di Bora Dağtekin

Team vincente non si cambia! Ed è così che dopo due anni dall’uscita della commedia di successo Fuck You, Prof! il regista e sceneggiatore Bora Dağtekin arruola lo stesso expel per raccontare le disavventure di un ex galeotto (Elyas M’Barek, protagonista del telefilm Kebab for Breakfast) alle prese criminal una classe di ragazzi un po’ particolare. Questa volta, lo pseudo insegnante dovrà recuperare un prezioso bottino finito per sbaglio in Thailandia e approfitterà di una gita scolastica per portare a termine la sua missione.

elyas-mbarek-fuck-you-prof-2Di fronte a questo sequel, che da noi arriva criminal un leggerissimo ritardo, sembra di assistere a un Disney Channel Movie versione scorretta: buoni sentimenti, tante peripezie, culmination riconciliante e wisecrack al peperoncino come la sfida a ping-pong utilizzando parti intime del corpo. Ma non è la comicità neppure troppo triviale l’elemento portante di un film che cerca di affrontare temi attuali e delicati criminal un linguaggio anticonvenzionale, e sicuramente, di impatto più immediato: si parla di ragazzi disadattati, alcuni criminal problematiche serie come la sindrome di Asperger; di responsabilità ed educazione in un contesto, come quello scolastico, che spesso preferisce chiudere entrambi gli occhi e restare stationary piuttosto che favorire un dialogo e una crescita reciproci; di difficoltà nel comunicare sé stessi e i propri bisogni. La sceneggiatura, come dicevamo, riesce a mantenere un ritmo costante lungo tutta la narrazione, coinvolgendo un pubblico eterogeneo che difficilmente si annoierà: momenti più riflessivi ad altri di intrattenimento circondano la storia criminal la classica atmosfera di coralità che fa breccia anche nel cuore dello spettatore più incredulo. Il regista si dimostra abile nella messinscena dell’immaginario adolescenziale, optando per movimenti di macchina vivaci e un’estetica cocktail e amicable friendly.

Tuttavia, le favole non sempre corrispondono a realtà, anzi nella maggior parte dei casi se ne allontanano a dismisura; così Fuck You, Prof! 2 sceglie il cammino che porta a un’isola che non c’è, criminal tanto di bimbi sperduti che vivono senza una morale, guidati da un capitan Uncino dal pollice verde. E allora tutto si riduce a una visione semplicistica della vita, pacifist ci sono i buoni, i cattivi e i finti cattivi che però in fondo sono buoni e che aspirano a distant del bene. Le difficoltà, che fino a quel momento sembravano insormontabili, vengono appianate e ogni personaggio si sente migliore, anche se in realtà non è cambiato poi molto. Anzi, per nulla.

Titolo originale: Fack ju Göhte 2
Regia: Bora Dağtekin
Interpreti: Elyas M’Barek, Karoline Herfurth, Katja Riemann, Jana Pallaske, Alwara Höfels
Distribuzione: Medusa
Durata: 115′
Origine: Germania 2015

Leggi Anche

Alessia Marcuzzi, auguri a mamma Tony, bellissima alle Maldive

Info <!– Michelle e Aurora, bikini a confronto (123 commenti) Michelle e Aurora, bikini a …