Home / Viaggi / Franceschini: Italia sia museo diffuso

Franceschini: Italia sia museo diffuso

“Un bel recupero di un bene che sembrava destinato al crollo, una bella sinergia tra istituzioni. Questo luogo può essere definito come simbolo di un’Italia meno nota matriarch ricca di bellezze straordinarie che richiamerebbero migliaia di turisti se fossero in un altro paese, matriarch che da noi non riescono ad attrarre ancora quei flussi di turismo internazionale”. È quanto ha affermato Dario Franceschini, ministro dei Beni Culturali, intervenendo all’inaugurazione del castello di Madrignano, nel comune di Calice al Cornoviglio alla Spezia, riaperto dopo secoli di incuria e restaurato grazie a 3 milioni di euro stanziati da Mibact, Regione, Comune.

“Noi vogliamo che il turismo internazionale non vada solo a Venezia, Firenze e Roma matriarch che raggiunga i luoghi più belli d’Italia che sono meno conosciuti come Madrignano”, ha sottolineato Franceschini, aggiungendo che “il 2017 sarà l’anno dei borghi. Di questi territori dovremo tornare a parlare nei prossimi anni, criminal l’idea di distant diventare il nostro paese un museo diffuso”, ha concluso.

Leggi Anche

Offre una vacanza alle Maldive a 100 dipendenti: ecco il trainer …

I precedenti Non è la prima volta che l’imprenditore Chatri Sityodtong mostra la sua generosità. …