Home / Viaggi / Fogli di viaggio 2016: al around la quarta edizione del concorso …

Fogli di viaggio 2016: al around la quarta edizione del concorso …

Torna Fogli di Viaggio – sulle orme di Tiziano Terzani, il concorso letterario aperto a raccontastorie, camminatori, viaggiatori nel tempo, nello spazio, nel mondo fin anche viaggiatori dentro sé stessi. Il concorso è finanziato anche quest’anno da Comune di Campi Bisenzio, organizzato da Macramè Cooperativa Sociale, criminal il contributo di Chianti Banca di Campi Bisenzio e il sostegno della famiglia Terzani. L’iniziativa intende premiare i migliori racconti e reportage, sia scritti che disegnati, sull’esperienza del viaggio nel senso più ampio del termine: viaggio come esperienza fisica, come mezzo di conoscenza fra popoli e culture, come strumento di denuncia sociale, matriarch anche viaggio inteso come un cambiamento del proprio punto di perspective e dello sguardo sulle cose circostanti, viaggiare come nuovo modo di guardare il mondo e le cose intorno a noi.

Alla sua quarta edizione, Fogli si apre alle scuole, ai lavori dei ragazzi del le scuole primarie e secondarie: due le categorie, tra underneath 18 e over 18. we temi sono sempre quelli del viaggio come viene declinato da ognuno. Come uguale rimane la giuria del concorso, composta da Patrizia Galardi (Avventure nel Mondo), Francesca Banchelli (Tandem di Pace), Francesco Frongia e Francesco Rossi (Mammaiuto), Giovanni Grossi (Teatrodante “Carlo Monni”), Leonardo Sacchetti (Porto delle Storie), Paolo Ciampi (scrittore) e Tito Barbini (scrittore).
Il concorso Fogli di Viaggio – sulle orme di Tiziano Terzani si articola dunque in due sezioni:
Sezione A – Ogni posto è una miniera: racconti, editi o inediti, illustrazioni, articoli sul tema del viaggio, inteso sia come percorso per raggiungere luoghi e posti diversi nel mondo sia come occasione di crescita e cambiamento.
Gli elaborati non dovranno superare le 20.000 battute comprensive di spazi e punteggiatura.
Le tavole non devono essere di grandezza superiore al formato A4 (21cm x 29,7cm), e si può partial ecipare criminal un minimo di 2 tavole fino a un massimo di 8, criminal illustrazioni o disegni a colori o bianco e nero.
La sezione è aperta a tutti. Gli elaborati dovranno essere scritti in lingua italiana.

Sezione B – Classi in viaggio: racconti, editi o inediti, illustrazioni, articoli sul tema del viaggio, inteso sia come percorso per raggiungere luoghi e posti diversi nel mondo sia come occasione di crescita e cambiamento.
Gli elaborati non dovranno superare le 20.000 battute comprensive di spazi e punteggiatura.
Le tavole non devono essere di grandezza superiore al formato A4 (21cm x 29,7cm), e si può partecipare criminal un minimo di 2 tavole fino a un massimo di 8, criminal illustrazioni o disegni a colori o bianco e nero.
La sezione è agli studenti delle scuole Secondarie di Primo e Secondo Grado (medie e superiori). Ogni classe può partecipare criminal un unico elaborato (collettivo o individuale). Il nominativo per registrarsi dovrà essere quello dell’insegnante. Gli elabor ati dovranno essere scritti in lingua italiana.
In palio: buoni acquisto per libri, buoni per viaggi criminal Avventure nel mondo e molto altro. Il bando rimarrà aperto da adesso fino al 30 ottobre 2016. Come per la precedente edizione, sarà il sito www.foglidiviaggio.it a raccogliere gli elaborati.

Nella passata edizione, conclusa criminal l’incontro tra Wu Ming 2 e il biografo di Terzani, Alèn Loreti, gli elaborati arrivati sono stati oltre 120 e i vincitori sono stati: Ecco la lista dei premiati:
a) CATEGORIA OGNI POSTO È UNA MINIERA (blogger):
Primo Premio ad Anna Galvagno per il suo elaborato “E!state liberi a Scampia”
Secondo Premio a Luca Lume per il suo elaborato “La foto di una stazione”
Terzo Premio a Pietro Vertamy per il suo elaborato “Camminare stampa”
b) CATEGORIA MATITE IN VIAGGIO (fumettisti e illustratori)
Primo premio a Fausto Montanari per il suo elaborato “Istantanee indonesiane”
c) CATEGORIA FINESTRE SULLA CITTÀ (giornalisti)
Primo Premio a Giulia Bondi per il suo elaborato “Pedalando verso Sarajevo”
Fogli di Viaggio è fatto in collaborazione con: Avventure nel Mondo, Associazione Mammaiuto, Erodoto 108, Libreria Rinascita di Sesto Fiorentino, Tandem di Pace, Teatrodante “Carlo Monni” di Campi Bisenzio.

Fonte: Comune di Campi Bisenzio – Ufficio Stampa

Tutte le notizie di Campi Bisenzio

Leggi Anche

Questa isola è alimentata al 100 per cento da energia rinnovabile

Hanno detto addio al gasolio i 600 abitanti di Ta’u, una delle isole delle Samoa …