Home / Viaggi / Filagosto Festival, per chi resta in città, concerti tra rock e reggae

Filagosto Festival, per chi resta in città, concerti tra rock e reggae

La città si svuota, ma la musica dal vivo non si spegne. La stagione live si sposta al «Filagosto Festival», dal 2003 uno degli appuntamenti più importanti dell’estate lombarda, dove saranno di scena, da stasera a domenica, alcuni dei migliori nomi del rock indipendente. La 14esima edizione della rassegna orobica torna alla formula che prevede 6 giorni consecutivi di concerti a Filago (Bg, area feste via Locatelli 1, ore 21, ingresso libero) e un calendario eterogeneo, inaugurato da Tarrus Riley , accompagnato da Dean Fraser e dalla Black Soil Band. Figlio di Jimmy Riley, famoso cantante degli anni 70, il cantante nato nel Bronx e cresciuto in Giamaica, è uno dei nuovi nomi del reggae, capace di scalare le classifiche distaccandosi dalle atmosfere dancehall di moda nell’isola caraibica. Da domani, invece, sfileranno sul palco quattro band storiche dell’indie rock italiano: come la Bandabardò, i Tre Allegri Ragazzi Morti, i vicentini Derozer, Il Teatro degli Orrori; mentre sabato spazio al cantautorato con il live di Bugo, aperto da Giovanni Truppi.

Leggi Anche

Violenza donne,409 ai Cav,punta iceberg

Sono 409 le donne che nel 2017 si sono rivolte ai cinque centri anti-violenza (Cav) …