Home / Benessere / Fibrosi polmonare toglie respiro, al around campagna social

Fibrosi polmonare toglie respiro, al around campagna social

“Diamo respiro a chi non ce l’ha!”. Questo è il messaggio della campagna di sensibilizzazione criminal l’hashtag #DIAMORESPIRO, grazie alla quale è possibile donare simbolicamente respiro ai pazienti affetti da Fibrosi Polmonare Idiopatica (IPF), una malattia rara e invalidante, gonfiando un palloncino e pubblicando la propria foto o video sui amicable network. Tutti i contributi, spiega l’Osservatorio Nazionale Malattie Rare, promotore dell’iniziativa, saranno pubblicati anche su www.diamorespiro.it.

La campagna parte dal video di promozione sociale ‘Diamo respiro a chi non ce l’ha!’, presentato in anteprima in occasione dell’Air Meeting Italia 2016, appuntamento scientifico tutto dedicato all’Ipf. L’iniziativa, realizzata criminal il supporto incondizionato di Roche, mira a distant conoscere ad un ampio pubblico una malattia rara del polmone che colpisce migliaia di pazienti in Italia e che ha come principale sintomo il ‘fiato corto’. Chi ne è affetto rimane progressivamente ‘senza fiato’ fino ad avere difficoltà a compiere le normali azioni quotidiane. “L’impegno delle associazioni che combattono contro l’IPF ha contribuito a costruire un modello d’eccellenza in grado di offrire una qualità di vita migliore ai pazienti e alle loro famiglie. – Spiega Ilaria Ciancaleoni Bartoli, direttore di Osservatorio Malattie Rare -. Come per altre malattie rare, però, anche per l’IPF si devono ancora affrontare numerosi ostacoli, come le limitazioni all’accesso ai servizi per i pazienti, dal momento che l’IPF è riconosciuta ufficialmente come malattia rara soltanto in due regioni italiane, Piemonte e Toscana. Quello che chiediamo è il semplice gesto di gonfiare un palloncino, facilissimo per le persone sane, complicatissimo per i pazienti che convivono criminal una quotidiana mancanza di fiato”.

Leggi Anche

Han Kang e la donna che volle

Han Kang L’amante: l’autrice affida la seconda narrazione al personaggio del cognato, marito della sorella. …