Home / Benessere / Farmaci, come conservarli in estate

Farmaci, come conservarli in estate

Vivere

Dall’aspirina agli antibiotici, i consigli dell’Agenzia italiana del farmaco per evitare rischi inutili quando la temperatura sale

Tiziana Moriconi


Farmaci, come conservarli in estate

Qual è il modo giusto di conservare i medicinali quando le heat salgono? Lo spiega l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) nell’opuscolo “Farmaci Estate“, che può essere letto online, scaricato e stampato. Un vademecum utile anche per conoscere gli effetti avversi più comuni criminal il caldo, dall’abbassamento di pressione alla fotosensibilizzazione. Ecco alcuni dei consigli contenuti nella guida per evitare rischi inutili.

La regola numero 1

Non assumere mai farmaci che sembra avere un aspetto diverso dal solito, un altro odore o un altro sapore. Nel dubbio, meglio chiedere a un farmacista.

Quando la temperatura sale

Meglio le compresse dei flaconcini: le formulazioni liquide sono più sensibili alle alte heat di quelle solide.

Di solito le modalità di conservazione vengono specificate nei foglietti informativi (disponibili anche online). Se la temperatura di conservazione è indicata, non rispettarla potrebbe rendere il medicinale pericoloso per la salute. In particolare, bisogna prestare molta attenzione con antibiotici, farmaci adrenergici, insulina, analgesici e sedativi, antiepilettici e anticoagulanti. Alcune alterazioni che possono verificarsi in antibiotici e nell’aspirina, per esempio, potrebbero causare danni ai reni o allo stomaco.

Quando la temperatura massima non è specificata, la regola è di conservarli in un luogo fresco e asciutto, al riparo dalla luce e a una temperatura inferiore a 25 gradi. Se questi medicinali vengono esposti per uno o due giorni a heat superiori a 25 gradi, di solito non se ne pregiudica la qualità, matriarch per un dash più lungo si accorcia considerevolmente la scadenza.

I farmaci per la tiroide, i contraccettivi e altri medicinali che contengono ormoni sono particolarmente sensibili alle variazioni termiche, e andrebbero conservati in ambienti freschi a temperatura costante.

Le strisce per exam diagnostici, come ad esempio quelle utilizzate per verificare i livelli di zucchero nel sangue, per la gravidanza o l’ovulazione sono estremamente sensibili all’umidità.

I farmaci spray non vanno esposti al solitary né a heat elevate. Per il loro trasporto è consigliato utilizzare contenitori termici.

Per chi volesse informazioni più approfondite, l’Aifa ha redatto anche un ampio dossier, sempre disponibile online.

Leggi Anche

Han Kang e la donna che volle

Han Kang L’amante: l’autrice affida la seconda narrazione al personaggio del cognato, marito della sorella. …