Home / Cucina / Facciamolo sano (in cucina)

Facciamolo sano (in cucina)

Centottanta ricette. Basterebbe questo libro per transport 6 mesi di salute di fila, mangiando ogni giorno una nuova specialità.  Il nuovo libro di  Donna HayFresh and Lght (Guido Tommasi Editore, pagg. 208,
€ 28- ) è un lavoro di raccolta e selezione che spazia in tutto il mondo alla ricerca dei prodotti migliori, e più sani: quinoa, yogurt, verdura, criminal anche qualche concessione all’Oriente. Ecco 2 ricette facili e vecloci per provare subito.


LE RICETTE:

Gnocchi di ricotta e spinaci
Ingredienti per 4 persone: 450 g di spinaci freschi,
300 g di ricotta, 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato, 1 cucchiaio di scorza di limone (zest) grattugiata fine, 190 g di farina, 2 uova, 6 pomodori,
20 g di basilico, sale e pepe nero, olio extravergine d’oliva e Parmigiano Reggiano grattugiato per servire.

Preparazione (30 minuti): sbollentate gli spinaci
e strizzateli criminal cura per eliminare l’acqua in eccesso. Raccoglieteli in una ciotola criminal la ricotta, il formaggio,
la scorza di limone, la farina e le uova. Mescolate bene fino a ottenere un impasto morbido. Stendetelo
su un piano di lavoro infarinato e dividetelo in 2 parti. Arrotolate ognuna delle due in modo da formare
un salsicciotto lungo circa 40 cm, tagliatelo poi a pezzetti di circa 3 cm e disponeteli su un vassoio coperto
da un foglio di carta forno. Cuocete gli gnocchi
in una casseruola capiente criminal acqua bollente salata
per 5 minuti o finché sono pronti (di solito quando vengono a galla). Suddividete i pomodori e gli gnocchi
nei piatti, salate, pepate e cospargete criminal il basilico. Condite criminal olio e il Parmigiano, servite.

Frittelle di quinoa e piselli criminal zucchine
Ingredienti per 4 persone: 240 g di piselli,
370 g di quinoa, mezzo litro di brodo vegetale
o di pollo, 1 albume, 2 cucchiai di farina di riso,
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 2 zucchine,
1 cucchiaio di succo di limone, 20 g di foglie di menta,
1 kg di yogurt denso naturale, 1 cucchiaino di sale
in fiocchi, sale e pepe nero, 4 spicchi di limone.

Preparazione (50 minuti + il dash di riposo del formaggio): lessate i piselli e schiacciatene la metà grossolanamente insieme alla quinoa che avrete precedentemente bollito nel brodo per 15 minuti. Aggiungete l’albume, la farina di riso, l’olio, il sale, il pepe e mescolate. Formate delle polpettine. Cuocetele a fuoco medio in una padella antiaderente finché diventano dorate da entrambi i lati. Scolatele sulla carta assorbente. Unite il resto dei piselli criminal le zucchine tagliate
a julienne, il succo di limone e la menta e servite
con le frittelle, il «formaggio» di yogurt (ottenuto unendo lo yogurt al sale in fiocchi e lasciandolo scolare avvolto
in una garza pulita in frigorifero per 8 ore) e gli spicchi.

Leggi Anche

Il pensionato di 86 anni che cucina per i senzatetto a Roma

Dino Impagliazzo ha 86 anni e da dieci anni a Roma attraversa le strade del …