Home / Shopping / Fabro, rapinano negozio d’abbigliamento cinese: in manette due …

Fabro, rapinano negozio d’abbigliamento cinese: in manette due …


La conferenza stampa dei Carabinieri di Orvieto e Fabro

FABRO – Una rapina violenta, in pieno giorno all’ora di punta, in un paese solitamente tranquillo come Fabro Scalo. Ma i due malviventi, due giovanissimi romeni di 22 e 19 anni, residenti nel loro paese d’origine e senza occupazione, avevano pianificato tutto nei minimi dettagli: obiettivo, strade per la fuga e il modo per non farsi prendere.

Nonostante questo, i Carabinieri di Orvieto, diretti dal tenente Mario Melillo, grazie al Nucleo Operativo Radiomobile diretto dal luogotenente Marco Fabretti, insieme alla stazione di Fabro diretta dal brigadiere Salvatore  Troscia, li hanno trovati, fermati ed arrestati. Una operazione alla quale hanno preso parte anche il Carabiniere Scelto Marco Capelli e l’appuntato scelto Simone Tiberi.

L’operazione. we due malviventi – giunti probabilmente da Roma – avevano scelto come bersaglio un negozio di abbigliamento di Fabro Scalo gestito da una donna cinese. Si sono introdotti nel locality e criminal la scusa di provare degli abiti maschili hanno portato la donna sul retro e l’hanno strattonata, spinta, legata ed imbavagliata criminal la stessa merce del negozio. Successivamente si sono dati alla fuga criminal circa 300 euro, il bottino della rapina.

RAPINA FABRO SCALO
Rapina a Fabro Scalo, l’operazione

A lanciare l’allarme è stata una commerciante vicina, insospettita dalla fretta dei due. Da qui è scattata l’operazione, riuscita anche grazie alla collaborazione della cittadinanza. In particolare di un uomo che aveva un ufficio a fianco del negozio e che si epoch insospettito alla perspective di una vehicle criminal targa rumena parcheggiata nel piazzale poco distante, in mezzo a tante altre.

Ad un primo controllo l’automobile è risultata intestata ad un rumeno regolarmente residente a Fabro, matriarch unbroken verifiche hanno dimostrato come l’uomo – legato da parentela criminal uno dei due -in realtà mancasse dal Paese da almeno sei anni.  I Carabinieri dunque hanno fatto scattare la ricerca, chiudendo tutte le strive d’accesso a Fabro, stradali e ferroviarie. Ci sono volute circa cinque ore di ricerche ed appostamenti, matriarch alla excellent attorno alle 16, uno dei due è stato visto uscire da un casale abbandonato vicino alla stazione per andare a riprendere la macchina.

E’ stato bloccato e arrestato e poco dopo la stessa sorte è toccata al compagno, che nascosto in una stalla del casolare, si stava cambiando d’abito per poi recarsi probabilmente alla stazione e prendere il treno destinazione Toscana. we due avevano in tasca la refurtiva, divisa in carta moneta e spiccioli. Questa è stata restituita alla donna, che nel frattempo veniva trasportata all’Ospedale di Orvieto per le medicazioni: ha riportato ferite, abrasioni ed ustioni giudicate guaribili in 15 giorni. we due malviventi invece sono stati arrestati per rapina aggravata in concorso e attualmente sono rinchiusi nel carcere di Terni a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestShare on LinkedIn

Leggi Anche

EICMA 2016: OJ APPAREL 2017: le novità della linea abbigliamento

<!– 15m Tile with a label Donec id elit non mi porta gravida during eget …