Home / Sessualità / Fa sesso con un bimbo di 11 anni, donna si giustifica così con i giudici: «Mi avvicinò lui»

Fa sesso con un bimbo di 11 anni, donna si giustifica così con i giudici: «Mi avvicinò lui»

Avrebbe fatto sesso con l’amico di 11 anni del figlio, dopo mesi di avances e un primo bacio dato quando ne aveva ancora 10: per questo motivo Su Hyon Dillon, una donna di 44 anni, è finita in manette con l’accusa di violenza sessuale su minore. È successo a Puyallup, nello stato di Washington, sulla costa occidentale degli Stati Uniti.

I due ragazzini si erano conosciuti perché compagni di squadra di lacrosse, uno sport diffuso negli Usa e in Canada, e il marito di Su Hyon ne era l’allenatore: le violenze, scrivono i media statunitensi tra cui il New York Post, sarebbero andate avanti dal maggio 2014 al maggio 2015, ma è solo ultimamente, dopo aver manifestato alcuni disturbi (tra cui tendenze suicide), che il ragazzino ha confessato tutto ad una psicologa.
.

Leggi Anche

Tiziano Ferro sull’omosessualità: “Mi sono sentito uno su tremila. Ma Dio è simpatico”

A pochi giorni dal matrimonio di Tiziano Ferro con Victor Allen, il cantante ha condiviso …