Home / Cucina / Droga nascosta nella cappa della cucina e nei pneumatici: tre …

Droga nascosta nella cappa della cucina e nei pneumatici: tre …

Uno nascondeva la droga nella cappa della cucina; l’altro dentro un pneumatico. Due arresti e una denuncia per spaccio di droga messi a segno nella notte tra sabato e domenica dai carabinieri di Desio. In manette sono finiti un italiano di 24 anni e un marocchino di 23.

Ognuno di loro cercava di nascondere la droga ricorrendo a nascondigli e a espedienti a dir poco fantasiosi. Ma non abbastanza per sfuggire agli occhi esperti e altrettanto astuti degli uomini dell’Arma. A Senago, poco prima di mezzanotte, il comandante della stazione e un collega, entrambi fuori servizio, hanno notato un 25enne che stava tentando di piazzare 2,5 grammi di cocaina a un cliente. In tasca il giovane aveva anche 500 euro in contanti. Tanti soldi, guadagnati criminal lo spaccio.

A Limbiate, un 24enne teneva nascosti, nella cappa della cucina, 35 grammi di cocaina e 6400 euro. A Bovisio Masciago i carabinieri della stazione di Varedo, dopo aver passato al setaccio un’area agricola in periferia, hanno bloccato un pusher 23enne che nascondeva la droga in uno pneumatico abbandonato nella vegetazione. Sono stati recuperati sette grammi di cocaina e 350 euro in contanti.

Leggi Anche

Non i soliti tortellini a Natale: 4 ricette da provare più quella della …

  Se c’è un piatto che non deve assolutamente mancare sulle nostre tavole a Natale, …