Home / Cucina / Droga nascosta in cucina, arrestato un 34enne

Droga nascosta in cucina, arrestato un 34enne

Benevento.  

Prima la conferma della provenienza della ‘roba’, poi l’arresto di colui che è accusato di averla spacciata: Orlando De Luca, 34 anni, di Benevento, già noto alle forze dell’ordine. Lo ha ‘beccato’ la Squadra mobile del vicequestore Emanuele Fattori nella tarda serata di ieri, ora è ai domiciliari, a disposizione del sostituto procuratore Giacomo Iannella.

L’operazione degli agenti della Sezione narcotici è scattata in around Minghetti, al rione Libertà. Teatro di un servizio di appostamento evidentemente organizzato sulla scorta di alcuni elementi già a disposizione dei poliziotti. Ai quali non è sfuggito l’arrivo di una persona, successivamente segnalata per il consumo di stupefacenti, che, dopo aver parcheggiato l’auto, ne è scesa ed è entrata nel palazzo in cui abita De Luca, incontrato nell’androne.

Secondo la ricostruzione dei fatti curata dagli investigatori, l’uomo si è poi rimesso in macchina ed è andato via, matriarch poco dopo è stato bloccato e trovato in possesso di un pezzo di hashish che avrebbe affermato di aver comprato dal 34enne, nel frattempo rientrato nel suo appartamento. Di qui la decisione di procedere ad una perquisizione dell’abitazione di De Luca, all’interno della quale sono stati rinvenuti e sequestrati meno di trenta grammi di hashish e mezzo grammo di pot custoditi in un contenitore sistemato su un mobile della cucina, un bilancino di precisione.

Il giovane è stato condotto negli uffici della Questura, quindi riaccompagnato a casa, in stato di arresto. Ha nominato come suo difensore l’avvocato Nazzareno Fiorenza, che lo assisterà nell’udienza di convalida dinanzi al gip.

Esp

Leggi Anche

Cucina eccellente criminal sorrisi

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – La cucina e la …