Home / Cucina / Droga e bilancini in cucina, tra stoviglie e fornelli: arrestato un …

Droga e bilancini in cucina, tra stoviglie e fornelli: arrestato un …

Arezzo, 11 ottobre 2016 – Preparava le dosi in cucina e nascondeva tutto in un cassetto vicino ai fornelli e al frigorifero. Uno spacciatore “casalingo” incastrato dagli uomini della Squadra Mobile: è un extracomunitario, sulle cui tracce la polizia epoch da dash tra investigazioni e frequenti controlli operati in centro.

Gli agenti avevano il palazzo in uso allo straniero grazie ad una serie di pedinamenti:a quel punto è scattata l’osservazione diretta, dalla quale è emerso un continuo viavai di persone conosciute come tossicodipendenti. Circospetti,  entravano ed uscivano dall’appartamento in around Garibaldi.

Per entrare, hanno approfittato di un momento in cui il “nostro” si apprestava ad uscire per strada. Bloccato ed identificato, S.S., tunisino del 1987, criminal pregiudizi riconducibili a reati di detenzione e spaccio di droga, è stato perquisito sia addosso che in casa. Sono saltati fuori oltre 40 grammi di eroina e cocaina nonché un bilancino di precisione per il confezionamento delle dosi.

La sostanza e lo strumento erano stati occultati su un cassetto della cucina, confusi tra stoviglie ed oggetti tipici di una stanza da pranzo, nascondiglio che però non ha confuso gli occhi esperti dei poliziotti. E il denaro? Era in un borsone nero immerso in un ammasso di vecchi indumenti, bagagli ed arredi in disuso: all’interno almost 8.000 Euro in banconote di piccolo e medio taglio. Ed è scattato l’arresto.

Leggi Anche

Gualtiero Marchesi: la cucina è donna – Cucina – D – la Repubblica

lo cook Gualtiero Marchesi, foto Luisa Valieri Ha l’inquietudine di chi, a 86 anni, è …