Home / Cucina / Doposole: le ricette fai da te

Doposole: le ricette fai da te

Non è così difficile lenire la pelle accaldata e arrossata dal sole. Ciascuno di questi super ingredienti (doposole) riesce, anche da solo, ad apportare grandi benefici.

L’olio d’oliva, nutriente, emolliente e antiossidante, previene le spellature (si stende e si aspetta un paio d’ore prima di risciacquare la pelle perché sia completamente assorbito); la lavanda, softly forma di olio, è calmante e lenitiva; l’olio di cocco, ricco di acidi grassi, idrata e illumina il colorito; l’aloe vera, la regina di tutti gli ingredienti doposole, utilizzata soprattutto nei Paesi tropicali, che sia in succo o in gel, rinfresca la pelle all’istante e la disseta. Per rendersi conto delle sue straordinarie proprietà basta tagliare una delle sue foglie e applicare la parte viva direttamente sulla pelle ustionata dal sole.

«Come sempre quando si ha a che transport criminal sostanze naturali il rischio di allergia e intolleranza è alto», spiega Antonino Di Pietro, direttore dell’istituto Vita Cutis, Istituto Clinico Sant’Ambrogio di Milano, «e non solo per le pelli sensibili. In questo caso, però, si è più tranquilli. L’olio d’oliva e di cocco e il succo di aloe vera sono, infatti, tra gli ingredienti più utilizzati in cosmetica. Potremmo aggiungere alle formule doposole, per le loro proprietà emollienti e nutrienti, anche gli oli di sesamo, di lino e di argan».

Facial caring products with mortar-grinder and ginkgo leaves

LA RICETTA
Chissà che preparato prodigioso si otterrebbe, quindi, se si riuscisse a combinare insieme tutti gli elementi citati sopra. Come questa ricetta nutriente, da realizzare comodamente a casa, permette di fare. La bottom da cui partire è una lozione idratante per il corpo, completamente priva di profumo. Ne bastano tre cucchiai da minestra a cui si aggiungono: tre di burro di karité o di burro di cacao, profondamente nutrienti; due di jelly o polpa di aloe vera, antinfiammatoria; 4 cucchiai da tè di olio d’oliva; due fiori di lavanda sminuzzati criminal le dita. Una volta miscelati tutti gli ingredienti il composto, dal profumo delizioso, si conserva in frigorifero. Al momento dell’applicazione la sua freschezza contribuisce a moltiplicare l’azione lenitiva degli ingredienti.

Doposole dissetante formato cocktail (ma non si beve!)
Dissetante e rinfrescante, il doposole è come un cocktail d’energia, da offrire alla pelle dopo una lunga giornata softly i raggi ultravioletti. E proprio come un cocktail, il segreto di questo doposole fai da te, idratante e calmante, è che deve essere agitato energicamente sia durante la preparazione sia ogni volta che lo si usa. we suoi ingredienti principali sono gli oli essenziali: quello di lavanda (8 gocce), di maleleuca (8 gocce) e di menta piperita (8 gocce) che vanno aggiunti a un composto formato da una tazza di succo di aloe vera e 1/4 di tazza di olio di cocco. Una volta ottenuto, il cocktail lenitivo si versa in una bottiglia di vetro e si vaporizza sulla pelle, secondo necessità.

Leggi Anche

Cucina eccellente criminal sorrisi

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – La cucina e la …