Home / Viaggi / Dalla notte europea dei musei alla festa del pane cunzato: gli eventi clou del weekend

Dalla notte europea dei musei alla festa del pane cunzato: gli eventi clou del weekend

Turismo, cibo, cultura e il weekend è servito. Nel fine settimana che verrà in tutta Europa sarà celebrata la notte dei musei, in cui i luoghi cult di alcune città resteranno aperti fino alla mezzanotte. A Palermo sono molti i luoghi che resteranno aperti in notturna. Al Teatro Savio, invece, va in scena lo spettacolo con Gabriele Cirilli, mentre al Patafisico la premiazione di SorsiCorti. Spazio alle mostre, con Castrum Superius a Palazzo Reale, alla musica con il recital di Jessica Pratt al Teatro Massimo e al cibo, con la festa del pane cunzato a Sanlorenzo Mercato

1. Notte europea dei musei a Palermo. Terradamare mette a disposizione cinque aperture notturne: Casa Museo Stanze al Genio, Museo Palazzo Asmundo, Torre di San Nicolò, Museo del costume Teatrale Palazzo Chiazzese della storica sartoria Pipi e Museo antica Ditta Tutone Anice Unico.

2. Le Vie dei Tesori per la Settimana delle Culture. Le Vie dei Tesori stringe la mano alla Settimana delle Culture e, per il prossimo weekend (sabato 18 e domenica 19), organizza una piccola anticipazione del Festival più amato della città, il tradizionale appuntamento di ottobre.

3. Spettacolo di Gabriele Cirilli al Teatro Savio. Dalla commedia degli equivoci al cabaret attraverso monologhi, canzoni e balletti: sul palco l’artista attraverserà tutti i generi del teatro comico in una prova d’attore completa e sfaccettata.

4. Mostra “Castrum Superius. Il Palazzo dei Re Normanni” a Palazzo Reale. Una grande mostra ripercorre finalmente le vicende del Palazzo Reale di Palermo, ovvero il Castrum Superius, contrapposto un tempo al Castrum Inferius (Castello a mare). La visita catapulta in un’altra era grazie ad un’avvolgente immersione multimediale. 

5. Recital di Jessica Pratt al Teatro Massimo. Il soprano ritorna a Palermo con un recital nel quale sarà accompagnata al pianoforte da Vincenzo Scalera.

6. Festa finale di SorsiCorti al Piccolo Teatro Patafisico. Il pubblico che ha affollato Sala delle Capriate a Palazzo Steri, ha votato il corto migliore che sarà premiato venerdì 17 maggio, a partire dalle 20.30, sul palco del Piccolo Teatro Patafisico (in via Gaetano La Loggia 5). Durante la serata conclusiva saranno proiettati i corti vincitori e, in giardino, sarà offerta una degustazione di vini in giardino accompagnata dal dj set di Sergio Cataldi.

7. Concerto “Ciclo Brahms” al Teatro Massimo. Sotto la bacchetta di Gabriele Ferro, direttore musicale del Teatro Massimo di Palermo, l’Orchestra del Teatro Massimo eseguirà nella prima parte del  concerto una nuova composizione in prima esecuzione assoluta, Sopra il candore della luna, notturno per orchestra di Alessandro Zambito, scritta su commissione del Teatro Massimo, e il Notturno per orchestra di Giuseppe Martucci

8. Festa del pane cunzato a Sanlorenzo Mercato. Un viaggio nel gusto che coinvolge la Salumeria del Mercato che avrà una postazione esterna creata ad hoc per l’occasione e che vedrà da un lato il pane cunzato tradizionale, con pomodoro, basilico, acciughe, olio, origano, tuma, sale e pepe e una versione con pomodoro secco, primo sale, cipolla e olio, sale e pepe. 

9. Notte europea dei musei al Museo del Caffè Morettino. “Una notte al Museo del caffè” è il nome dell’evento speciale che si inserisce all’interno del calendario della Settimana delle culture, in collaborazione con Le Vie dei tesori. Il Museo del caffè Morettino racchiude oltre mille pezzi espositivi raccolti nei decenni dalla famiglia Morettino e si trova all’interno della torrefazione, in via Enzo Biagi 3-5 a Palermo, incastonato sopra la linea produttiva e accessibile attraverso un sistema di passarelle aeree. 

10. Presentazione del libro “La memoria dei corpi” di Marina Di Guardo a Palermo. Il libro di Mamma Ferragni, “La memoria dei corpi”, con la perfetta e solida impalcatura, cattura con efficacia il lettore che vive un vero e proprio viaggio nel mistero nel tentativo di sciogliere dubbi ed interrogativi e, ancor di più, scoprire l’assassino”.

11. Incontro con Bing e Flop al Forum. La serie tv nata nel Regno Unito nel 2014 e trasmessa in Italia da Rai Yoyo è seguita non soltanto dai bimbi ma è anche molto apprezzata dagli adulti. Bing, che è il protagonista assoluto della serie, nella trasferta palermitana sarà accompagnato da Flop, pupazzo antropomorfo che per il simpatico e astuto coniglietto rappresenta una sorta di papà. 

12. Commemorazione per la strage di Capaci al Teatro Politeama. L’argomento, sul quale ruoterà la serata, sarà coerente con il titolo dell’evento, “Il Futuro della Memoria, l’attualità dell’impegno di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino”, affrontato attraverso molteplici testimonianze ed un confronto tra i protagonisti di un impegno civile e sociale contro la criminalità organizzata. Il dibattitto sarà coordinato dai giornalisti Elvira Terranova (responsabile della redazione siciliana dell’agenzia Adnkronos), e Felice Cavallaro (Corriere della Sera).

13. Giornata nazionale del biologo nutrizionista a Palermo. La salute di ciascuno di noi non può comunque prescindere dalla qualità e salubrità dell’ambiente in cui viviamo. Questo evento sensibilizza tutti a ricercare il giusto equilibrio tra la produzione agricolo-alimentare e il rispetto ambientale, arginando il più possibile l’uso di inquinanti, additivi e la diffusione interferenti endocrini nocivi per la nostra salute

14. Festival “Iaf, Influence of art on fashion” allo Spasimo. La bellezza, la dirompenza e la forza della moda e dell’arte, riunite e riassunte in un appuntamento che è ormai una istituzione. Torna per la sua terza edizione “Iaf – Influence of Art on Fashion”. Il tema di quest’anno è “Fashion e natura” e vedrà protagoniste e protagonisti 35 tra modelle e modelli che percorreranno la passerella di 36 metri. 

15. Manifestazione “Classici in strada” a Palermo. Il Decameron è a ragione uno dei libri-prospettiva, libri, cioè, che dischiudono orizzonti di significato ampi per gli uomini di ogni tempo. Libro che diviene, nelle innumerevoli performance messe a punto dagli studenti di ogni età, un grande canovaccio da esplorare attraverso l’arte, la musica e il teatro, per renderlo un’esperienza globale che possa essere condivisa con tutti. 

16. Notte europea dei musei al Museo Pasqualino. Ogni ora a partire dalle 19.30 (ultimo tour alle 22.30), i visitatori potranno accedere alle sale espositive con l’accompagnamento di una guida per scoprire o riscoprire la collezione del Museo

17. Concerto di Alessandra Mirabella al Blue Brass. Una serata dedicata alla grande tradizione canora del mainstream nel cartellone della Fondazione, che oraai da quasi cinquanta anni promuove, puntando sui musicisti del territorio siciliano, la produzione di musica Jazz. Alternare alle produzioni orchestrali quelle di jazz chamber music è la più significativa innovazione realizzata dal Brass, negli anni 2000

18. Concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana al Teatro Politeama. Due solisti d’eccezione al Politeama Garibaldi per il penultimo concerto della 60ma stagione venerdì 17 maggio alle ore 21 e sabato 18 alle ore 17,30. Si tratta del soprano Fiorenza Cedolins e del pianista Aleksandr Kobrin, con l’Orchestra Sinfonica Siciliana diretta da Giordano Bellincampi.

19. Tour al chiostro di Monreale. In un contesto di clausura, l’unico luogo aperto al profano rumore, aperto al passaggio eventuale di laici, il chiostro è il luogo ideale per invitare il suo fruitore al di più spirituale. A Monreale, oggi leggibile solo in parte, il mistero trova radici nell’invisibile matematico di semitica origine per sfoggiare dopo nello splendido percorso iniziatico istoriato dei capitelli, un capolavoro dell’arte istruttoria dei Benedettini dopo la trasformazione del chiostro per mano degli Hohenstauffen.

Leggi Anche

Weekend a Roma: gli eventi di sabato 4 e domenica 5 maggio

Chi pensa che, terminato il Concertone del 1 maggio, i riflettori su Roma si siano …