Home / Cucina / Cucina a fuoco nella notte: donna ustionata

Cucina a fuoco nella notte: donna ustionata

Potenza Picena (Macerata), 5 giugno 2016 – Un incendio è divampato questa notte in un’abitazione in via Sant’Antonio a Potenza Picena. Erano da poco passate le 4:30 quando ai vigili del fuoco di Civitanova è arrivata la segnalazione, con tutta probabilità fatta partire da un vicino di casa, di un incendio all’interno di un bilocale al pianoterra di una piccola palazzina.

Secondo una prima ricostruzione, l’affittuaria dell’appartamento, una donna di 34 anni, era rientrata da non molto dalla serata di lavoro come cameriera e, dopo aver acceso i fornelli per scaldare qualcosa da mangiare, probabilmente per una distrazione si è ritrovata la cucina in fiamme.

L’appartamento è piuttosto piccolo, il fuoco e il fumo non ci hanno impiegato molto a raggiungere le stanze adiacenti alla cucina e persino un altro bilocale. La palazzina, infatti, di due piani, è composta da 4 bilocali, tutti disabitati tranne quello in cui è divampato l’incendio.

Ingenti i danni: oltre alla cucina quasi completamente distrutta, anche nelle altre stanze si sono riscontrati danni causati dalle fiamme. Fortunatamente, nulla di grave per la donna che, oltre ad una leggera intossicazione da monossido di carbonio, ha riportato delle lievi ustioni ai piedi. Per lei sono state sufficienti le operazioni di primo intervento da parte del 118, senza il trasferimento in ospedale.

di
AURORA PEPA

RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi Anche

Come ristrutturano la cucina gli italiani? I risultati di una ricerca di Houzz

In che modo ristrutturano le cucine gli italiani? Houzz, nota piattaforma dedicata al mondo della ristrutturazione …