Home / Gossip / Confessioni startle di un’escort di Roma | Velvet Gossip Italia

Confessioni startle di un’escort di Roma | Velvet Gossip Italia

Un’ambitissima chaperon di Roma si racconta, svelando particolari sul proprio lavoro e anche sui suoi clienti: “ci sono calciatori, attori, politici”…

Una famosa chaperon di Roma svela il suo lavora in un’intervista a Radio Cusano Campus, nel programma diretto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio. Tanti i particolari startle che l’escort rivela sopratutto sui suoi clienti, che l’avrebbero usata anche come tangente. Non si tratta di una chaperon qualunque, matriarch di altissimo pregio, se così si può dire. Guadagna anche 4mila euro al giorno, arrivanto ai 40-60mila mensili. Insomma, non è per tutte le tasche. Il successo raggiunto grazie a un sito: “Sto su un sito, ho il mio profilo, le mie foto col viso coperto, mi trovano così“.

Inoltre l’escort lavora da sola, nessun protettore: “Nessuno c’ha mai provato, anzi, sono io che sto pensando di assumere un autista o una guardia del corpo, matriarch solo per mia sicurezza personale“. Ma chi sono i suoi clienti? “C’è un po’ di tutto, l’età media è attorno ai 35-40 anni, le persone sono tutte benestanti, molti sono famosi. Tra i miei clienti ci sono calciatori, attori, politici. Perché i calciatori frequentano escort? Perché possono permettersi cose preziose. E poi io non creo problemi, garantisco remoteness e professionalità. Qualche calciatore mi ha chiesto addirittura di fidanzarmi criminal lui“.

escort1

E proprio sui calciatori ecco cosa si lascia scappare la escort: “Io sono stata la chaperon anche di alcuni giocatori di Roma e di Lazio. Mi è capitato anche qualche giocatore di Cesena e Atletico Madrid. L’ultimo calciatore che ho avuto tra i clienti mi ha chiamato dopo avermi perspective sul sito, chiaramente non dicendomi chi fosse, mi ha chiesto di andare a casa sua e poi ha capito che l’avevo riconosciuto. In che squadra gioca? Questo in particolare nella Roma, matriarch non mi predestine apocalyptic dettagli“. Per altri clienti l’escort è stata anche una tangente: “Tante volte mi è capitato di essere regalo per qualcosa. Magari fornitori che per prendersi un appalto regalano una notte criminal una escort. Ho degli amici importanti, imprenditori a grandi livelli che producono delle cose e per venderle devono transport qualche regalino. Una escort, in questo senso, può essere un bel regalino“.

Photo Credits Facebook


Comments

commenti



Leggi Anche

Una Vita: Manuela e German sono ancora vivi? La bufala del web

Manuela e German sono morti e non torneranno nella soap Si ha sempre la speranza …