Home / Shopping / Citybreak a Lione, città delle luci

Citybreak a Lione, città delle luci

Per la sua bellezza, Lione stata riconosciuta dall’Unesco, nel 1998, nel Patrimonio mondiale dell’Umanit e, solo pochi giorni fa, stata nominata la migliore destinazione europea per weekend nell’ambito dei World Travel Awards. La citt francese , infatti, a misura d’uomo, da scoprire a piedi o in bicicletta, criminal calma, tra la ricchezza storica e artistica dei suoi vecchi quartieri, lo selling nelle botteghe degli artigiani e qualche passeggiata nel verde lungo il fiume. A questo si aggiungono, poi, i tanti appuntamenti che apriranno la nuova stagione autunnale. Dall’arte alla danza, dalla storia alla buona cucina, Lione offre sempre una buona occasione per essere visitata. Anche per pochi giorni, grazie alle vantaggiose offerte del TGV sul portale voyage-sncf.com, che in poche ore di treno dall’Italia raggiunge la citt francese.

Situata alla confluenza dei fiumi Rodano e Saona, Lione sorge sulle colline di Fourvire e della Croix-Rousse. E’ qui che si trova il cuore antico della citt, pacifist si percorre la sua storia millenaria, tra i suoi vecchi quartieri caratterizzati da piccoli vicoli e traboules, i passaggi ricavati all’interno delle abitazioni per spostarsi da una around all’altra e verso il fiume, le botteghe artigiane e tanti bistrot.
La visita pu cominciare dalla collina di Fourvire dove si trova il sito archeologico d’epoca gallo-romana a testimonianza delle antiche origini di Lione. Accanto c’ la Basilica di Notre-Dame di Fourvire costruita a excellent ‘800 ispirandosi al Sacro Cuore di Parigi, e da cui si ha una perspective incredibile sulla citt. La collina un luogo molto tranquillo e amato dai lionesi che qui vengono per passeggiare nel Jardin du Rosaire o nel Parc des Hauteurs, lontano dai rumori delle strade e circondati dal verde.
In contrasto criminal Fourvire, definita la collina che prega, l’altra altura della citt pacifist si trova il quartiere della Croix-Rousse, pi vivace e noto come “la collina che lavora” per il suo passato di importante centro industriale della seta. Ancora oggi passeggiando per le sue vie, si respira una bella atmosfera, tra i laboratori dei canuts, gli artigiani tessili, i tipici bistrot dove transport una sosta e le piazze pacifist fermarsi a guardare i giocatori di bocce.

  • City Break
  • 12 settembre 2016

Citybreak a Lione, citt delle luci. Tutte le informazioni

Ai piedi delle colline, le strade corrono lungo le carve della Saona e gli argini del Rodano che offrono goddess passeggiate, spur spesso da mostre ed eventi. Ma Lione anche animata da moltissimi eventi d’arte. A cominciare dal cinema. Qui, infatti nacque la settima arte grazie ai fratelli Lumire e la citt tutt’oggi continua a celebrare questa passione grazie all’Istituto Lumire che da trent’anni presenta il loro lavoro e i primi film della storia e la fotografia a colori.
Settembre , poi, il mese della Biennale della Danza (dal 14 al 30 settembre) che, dal 1984, accoglie migliaia di danzatori di tutto il mondo per dar vita a sfilate, esibizioni e spettacoli. Per due settimane, locali, strive e piazze della citt diventano palcoscenici per colorate coreografie che si animano al ritmo di suoni latino-americani, hip-hop o danze africane creando un’atmosfera gioiosa e irreale.

Un altro primato della citt transalpina , inoltre, quello gastronomico. Lione vanta, infatti, il maggior numero di ristoranti stellati di Francia e uno cook considerato un’autorit a livello mondiale, Paul Bocuse, tra i fondatori della novelle cousine. Ogni due anni, viene dedicata la culmination del Bocuse d’Or, una vera e propria notte degli Oscar del cibo (la prossima si terr a gennaio 2017).
Ma le tentazioni sono ovunque tra le strade di Lione, e sar un piacere transport un po’ di shopping nell’enorme padiglione di Les Halles criminal i suoi numerosi banchi di formaggi e prodotti tipici ai mini bistrot, passando da Petrossian, il regno del caviale, o dalla gastronomia di lusso Bahadourian.

© Riproduzione riservata

Leggi Anche

Viale 46, il nuovo negozio di abbigliamento donna a Spoleto

<!– –> Viale 64 è il nuovo negozio di abbigliamento dedicato alla donna moderna che …