Home / Viaggi / ‘Check-up’ degli edifici storici italiani, campagna al via nel 2017

‘Check-up’ degli edifici storici italiani, campagna al via nel 2017

Serve un vero e proprio ‘check-up‘ per valutare lo stato di salute del patrimonio artistico e culturale italiano in modo da tutelarlo al meglio e prevenire gli eventuali danni provocati da terremoti e altri eventi estremi: ne sono convinti gli esperti dell’Associazione Italiana di Archeometria (AIAr), che intendono scendere in campo con le loro indagini tecnico-scientifiche applicate ai beni culturali per una vera e propria campagna nazionale che nel 2017 partira’ dagli edifici storici di maggiore interesse. ”L’idea e’ nata con il terremoto dell’Emilia e si e’ rafforzata dopo quello che ha recentemente colpito il Centro Italia”, spiega il presidente dell’AIAr Carmine Lubritto, professore di fisica applicata ai beni culturali presso la Seconda Universita’ degli Studi di Napoli. ”Con questa campagna intendiamo catalogare lo stato di salute dei beni partendo dal costruito, perche’ solo conoscendolo a fondo potremo mettere in atto strategie di prevenzione mirate ed efficaci. Lavoreremo su tutto il territorio nazionale – precisa – sfruttando la capillarita’ della nostra associazione, che raccoglie piu’ di 300 esperti tra docenti e ricercatori di universita’ ed enti pubblici di ricerca specializzati nelle aree piu’ diverse, dalla fisica alla biologia, dall’archeologia all’architettura, dalla chimica alla storia dell’arte”. Per far conoscere meglio il loro lavoro e mostrare dal vivo le loro indagini, degne del telefilm ‘Csi’, l’AIAr organizza anche quest’anno l’iniziativa ‘Arte e(‘) scienza’, che da venerdi’ 2 a domenica 4 dicembre vedra’ laboratori aperti, workshop ed eventi in universita’, musei, siti archeologici e gallerie di tutta Italia. La rassegna, patrocinata dal MiBACT, coinvolgera’ 14 sedi, con appuntamenti di particolare interesse al museo archeologico di Paestum, alla cattedrale Santa Maria Assunta di Aosta e al museo archeologico di Reggio Calabria che ospita i famosi Bronzi di Riace.(ANSA).

Leggi Anche

Giornata del libro, 10 case vacanza e una libreria per celebrarla

Leggere è un po’ come viaggiare. A pensarci bene infatti un libro ha il potere …