Home / Benessere / Campbell nella mischia già contro Treviso, ora Bonacina aspetta la firma di Ganeto

Campbell nella mischia già contro Treviso, ora Bonacina aspetta la firma di Ganeto

Sarà disponibile già dalla gara di domenica contro Treviso il neo-arrivato in casa Kleb Folarin Campbell, presentato venerdì al “Ferrara Store” di piazza della Repubblica, a due passi dal Castello Estense, occasione anche per pubblicizzare la partnership tra la società presieduta da Francesco D’Auria ed Ascom Confcommercio.

Oltre al giocatore, erano presenti alla conferenza il vice-presidente Marco Cocchi, coach Andrea Bonacina e il direttore sportivo Alessandro Pasi, che ha introdotto così: “Il ringraziamento più grande lo faccio alla proprietà e ai nostri partner commerciali, che hanno contribuito alla buona riuscita della trattativa. Come sapete tutti, Folarin è qua con noi a seguito del terremoto Hall ed è stato disponibile sin da subito, dalla gestione dei rapporti col consolato per i vari documenti, fino al superamento delle visite mediche di ieri. Da domenica inizieremo un nuovo campionato, con una squadra in tanti aspetti diversa rispetto a quella vista fino ad ora: ci rafforziamo sul perimetro e sotto canestro cerchiamo di dare spazio in quintetto a Molinaro”.

Tocca quindi a coach Bonacina presentare il nuovo arrivo: “Folarin ha doti di leadership, ci ha colpito la sua duttilità, oltre che la sua spiccata vena difensiva. Per noi è un vanto averlo già da domenica e per questo ringrazio il ds Pasi per la velocità con cui è riuscito a portarlo a Ferrara. Ci aspettiamo da lui che possa essere un collante a 360 gradi, che possa darci quella stabilità che ci è mancata in alcune occasioni, in particolare nei finali punto a punto. Il nostro è un gruppo sano, che non ha bisogno di salvatori della patria ma di giocatori affamati”.

Campbell sarà a disposizione già fra due giorni nel primo impegno del girone di ritorno contro la corazzata Treviso, reduce però da due sconfitte consecutive e dalla rescissione consensuale con l’americano Wayns: “E’ il peggior momento per incontrarli, – spiega Bonacina – mi aspetto una squadra agguerrita e ferita, che vorrà venire ad imporre il proprio marchio difensivo. Hanno grande capacità di muovere la palla, e dovremo essere bravi ad impedirglielo. Ma la cosa più importante è dare una risposta al nostro pubblico, visto che siamo reduci dai peggiori venti minuti casalinghi da quando sono qui a Ferrara”.

Nel frattempo, Campbell probabilmente non sarà l’unico arrivo in casa Bondi, perché il ds Pasi è vicino a chiudere un altro colpo: è in dirittura d’arrivo infatti la trattativa con l’ala Gabriele Ganeto, classe 1987, al momento fuori rosa a Tortona ma reduce da una stagione da 9.6 punti di media a Trapani.

Leggi Anche

Veronica Pivetti: ‘A 50 anni mi è cambiata la vita, un incendio mi ha portato via tutto’

di Redazione Tvzap L’attrice ha raccontato dell’episodio che l’ha spronata nonostante tutte le difficoltà “A …