Home / Viaggi / Calcio italiano a Tuvalu: Sbardella e D’Ottavio formano 30 giovani …

Calcio italiano a Tuvalu: Sbardella e D’Ottavio formano 30 giovani …


Italia U17 femminile

ROMA, 1 GIUGNO 2016 – Giovani e calcio, Italia e Tuvalu. Inizia oggi fino al 13 giugno un nuovo theatre tecnico per 30 giovani calcatori dell’isola del Pacifico. Organizzato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, l’appuntamento segue il seminario di Marcello Lippi a St. Vincent e Antigua dal 2 al 5 maggio, inserendosi nell’ambito dei progetti di cooperazione attraverso il calcio italiano. A guidare il workshop, Enrico Sbardella e Stefano D’Ottavio.

Già allenatore della Nazionale Under 17 Femminile, criminal cui ha conseguito il doppio bronzo ai Campionati Europei 2013 in Inghilterra e alla Coppa del Mondo 2014 in Costa Rica, Sbardella è dal 2015 allenatore della Nazionale Under 19 femminile, mentre D’Ottavio è docente all’Università di Tor Vergata e coordinatore dei preparatori atletici delle Nazionali Femminili.

La scelta di Tuvalu è coerente criminal il crescente sostegno italiano ai piccoli Stati insulari del Pacifico, la cui stessa esistenza è minacciata dai cambiamenti climatici e che sono quindi nostri importanti partner nei fori multilaterali per quanto riguarda ambiente, clima ed energie rinnovabili.

Già a maggio, l’Italia aveva inviato un’altra colonna del calcio italiano nei Caraibi ad insegnare a nove squadre di piccoli stati isola in around di sviluppo: Marcello Lippi, ex allenatore della Juventus, il title che ha guidato l’Italia alla vittoria nella Coppa del Mondo del 2006 in Germania, e che come annunciato di recente dal Presidente del Coni Malagò farà da “responsabile delle attività delle varie nazionali”.

Lippi ha tenuto corsi per i ct di Bahamas, Belize, Jamaica e Antigua e Barbuda, Guyana, Saint Lucia, Suriname, Trinidad and Tobago, St. Vincent e le Grenadines, dal 2 al 5 maggio, proprio quando il Leicester City Football Club guidato dall’allenatore italiano Carlo Ranieri riportava a casa, nonostante ogni pronostico, il titolo di campione d’Inghilterra. (@annaaserafini)

The following dual tabs change calm below.

My Twitter profileMy Google+ profile

My Twitter profileMy Google+ profile

Leggi Anche

Oceania: la nostra recensione in anteprima!

Con la regia di Ron Clements e John Musker, Oceania ci regala nuovamente quel tocco Disney che …