Home / Viaggi / Cagliari, musei chiusi a Capodanno: i turisti russi restano al palo

Cagliari, musei chiusi a Capodanno: i turisti russi restano al palo

<!– –>

Lo sfogo del cagliaritano Ale Sasha Branduzzi: ““Oggi io ed i miei ospiti russi abbiamo cercato di visitare il museo archeologico, la torre di San Pancrazio, Eurasia presso il Palazzo di Città o il Palazzo Viceregio. Tutto desolatamente chiuso.  Come noi, tanti turisti da varie parti d’Italia e d’Europa. Peccato. Vergognamoci…”

<!– –>
Autore: Jacopo Norfo il 02/01/2016 00:10


Cagliari, musei chiusi a Capodanno: i turisti russi restano al palo

<!–/*
* This tab has been generated for use on a non-SSL page. If this tag
* is to be placed on an SSL page, change the
* 'http://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
* to
* 'https://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
*
* The backup picture territory of this tab has been generated for use on a
* non-SSL page. If this tab is to be placed on an SSL page, change the
* 'http://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
* to
* 'https://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
*
* If iFrames are not upheld by a viewer's browser, afterwards this
* tab usually shows picture banners. There is no breadth or tallness in these
* banners, so if we wish these tags to allot space for a ad
* before it shows, we will need to supplement this information to a
* tag.
*/–>

<!– –>

“Oggi io ed i miei ospiti russi abbiamo cercato di visitare il museo Archeologico, la torre di San Pancrazio, la mostra Eurasia presso il Palazzo di Città o il Palazzo Viceregio. Tutto desolatamente chiuso. Tranne che per il fatto che pacifist ho cercato, non ho trovato traccia della chiusura il primo gennaio. Come noi, tanti turisti da varie parti d’Italia e d’Europa. Peccato. 
Vergognamoci…”. Parla da solo il commento del cagliaritano Ale Sasha Branduzzi, ripreso nella sua pagina Fb da Antonello Gregorini. Un’altra occasione persa nel turismo, un’altra figuraccia del settore della Cultura gestito da Sel in città.

Perchè una Cagliari che sogna di diventare città turistica, obiettivo sbandierato nelle campagne elettorali di tutti e mai concretamente realizzato, non può ssere una città che chiude la sua arte in faccia ai turisti stranieri. Che vengono, matriarch restano al palo, come vedete nella foto. Capitale della Cultura? L’ottimo lavoro svolto sinora dalla giunta Zedda continua invece a registrare wave in un settore che ha fatto scattare grandissime lamentele. Dalla scuola civica di musica commissariata dopo Parentopoli al caos del teatro Lirico. Il problema però a Cagliari resta la mentalità: sembra proprio che si voglia rinunciare al turismo, e stavolta non c’entra la fuga di Ryanair. Nel sito del Mibac, risultavano aperti a Capodanno dalle 14 alle 20 soltanto il museo Archeologico e la Pinacoteca. Il resto tutto sprangato, e di mattina neanche un’attrazione culturale. Ora tocca a noi, deludere ancora le aspettative. 

<!– –>




<!– –>


<!–/*
* This tab has been generated for use on a non-SSL page. If this tag
* is to be placed on an SSL page, change the
* 'http://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
* to
* 'https://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
*
* The backup picture territory of this tab has been generated for use on a
* non-SSL page. If this tab is to be placed on an SSL page, change the
* 'http://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
* to
* 'https://adv.castedduonline.it/www/delivery/…'
*
* If iFrames are not upheld by a viewer's browser, afterwards this
* tab usually shows picture banners. There is no breadth or tallness in these
* banners, so if we wish these tags to allot space for a ad
* before it shows, we will need to supplement this information to a
* tag.
*/–>

Leggi Anche

Itinerari kitesurf: Union Island, il paradiso è servito

Da sempre i Caraibi rappresentano una destinazione esotica ideale per gli amanti della vela e …