Home / Viaggi / Brescia Musei, è da rifare il bando per la gestione

Brescia Musei, è da rifare il bando per la gestione

(red.) Il bando di Brescia Musei per concedere la gestione di spazi e servizi connessi al patrimonio museale e monumentale della città è tornato nell’occhio del ciclone. Infatti, nonostante fosse già stato riscritto una volta, dovrà essere di nuovo modificato, se non rifatto. Dalla Fondazione precisano che si è trattato di un errore materiale, ma che costerà alle casse del gruppo. In pratica, al nuovo concessionario dovranno essere liquidati 300 mila euro in più ogni anno e per otto anni rispetto all’attuale documento pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Il problema sarebbe imputabile a Federculture Servizi Srl, società di consulenza che ha ricevuto i dati (reali) dalla Fondazione, ma poi steso un bando con cifre diverse. Si fa riferimento al fatto che tra i ricavi sarebbero stati inclusi anche quelli delle mostre, ma per queste servono dei contratti diversi. Tutto è partito proprio dal consulente che non riusciva a capire il motivo per cui le manifestazioni di interesse non venivano seguite da offerte economiche reali. Proprio perché il bando sarebbe stato troppo oneroso e poco remunerativo a fronte di cifre che, in effetti, si sono rivelate errate.

Il concessionario dovrà occuparsi dei musei civici, del parco archeologico, del Cinema Nuovo Eden, biglietteria e bookshop. Dalla Fondazione fanno sapere che le domande di partecipazione al bando, aperto a tutta Italia, chiuderanno a questo punto il 20 settembre e probabilmente si partirà dall’1 gennaio 2019. Brescia Musei fa anche sapere che i 300 mila euro in più da stanziare ogni anno non incideranno sui bilanci, ma si dicono comunque pronti a poter chiedere i danni alla società di consulenza che ha errato i calcoli. Nel frattempo, per quanto riguarda invece la società Bresciatourism, è stato approvato il bilancio consuntivo del 2017 che parla di oltre 900 mila euro investiti sulle attività di promozione.

Leggi Anche

Stan Lee: 15 curiosità sul papà di tantissimi personaggi Marvel

È un momento molto triste per tutti gli appassionati di fumetto nel mondo, in particolare …