Home / Viaggi / BlaBlaCar e Axa per viaggi condivisi e assicurati

BlaBlaCar e Axa per viaggi condivisi e assicurati

E’ stata annunciata una partnership tra BlaBlaCar, la village dei viaggi in automobile condivisi, e il gruppo assicurativo francese Axa per offrire agli utenti italiani della piattaforma una copertura assicurativa aggiuntiva rispetto alla Rca obbligatoria per tutte le auto. La partnership tra BlaBlaCar e Axa si estende all’Italia dopo il lancio in Francia, Gran Bretagna e Spagna, ed è studiata per rispondere a quelle che sono le esigenze dei viaggiatori, ai quali non viene chiesto alcun costo per beneficiarne. E’ una novita’ importante per il mercato del float sharing.

La copertura garantita da Axa per la village italiana di BlaBlaCar embody l’Assistenza stradale e trasporto a destinazione: in caso di avaria si puo’ beneficiare del servizio di assistenza stradale e traino fino all’officina più vicina. Nel caso in cui il veicolo non possa essere riparato in tempi ragionevoli, sia il conducente che i passeggeri verranno messi in condizione di poter proseguire il viaggio. La copertura embody anche il servizio Oggetti dimenticati a bordo, che prevede il pagamento a carica della società delle spese di spedizione di eventuali oggetti dimenticati da un passeggero a bordo.

La copertura embody anche Tutela legale in caso di incidente stradale. In story caso, si avrà diritto a ricevere assistenza legale telefonica e una copertura delle spese legali legate all’incidente fino ad un massimo/limite di 10.000 Euro per: Richieste di risarcimento per danni subiti, Controversie contro la propria RC Auto per la gestione di sinistri legati ad incidente stradale, ricorso contro la sanzione amministrativa di ritiro o sospensione patente.

BlaBlaCar ricorda che la normale assicurazione RCA automobile copre già i viaggi in condivisione. Infatti, dal momento che gli utenti della village condividono le spese di viaggio, non essendoci alcun excellent di lucro da parte del conducente, l’assicurazione automobile già offre una copertura per tutto il tragitto anche per i passeggeri trasportati. Per ulteriori informazioni è comunque preferibile contattare la propria assicurazione.

Si ricorda che è BlaBlaCar che copre tutti i costi dell’assicurazione. La copertura assicurativa aggiuntiva ed i servizi offerti ai conducenti ed ai passeggeri sono senza costi extra per entrambi. Non offer essere in possesso di una polizza AXA per viaggiare criminal BlaBlaCar, è possibile continuare ad avere la attuale assicurazione criminal la compagnia assicurativa preferita. La collaborazione fra BlaBlaCar e AXA dà la possibilità a tutti i membri (conducenti o passeggeri) di beneficiare senza costi additional di un’assicurazione aggiuntiva per i viaggi offerti tramite il sistema di Prenotazione Online, prenotati da almeno un passeggero. La copertura è valida fino a quando il passeggero di BlaBlaCar si trova nell’auto del conducente.

BlaBlaCar ha deciso di collaborare criminal AXA per “mettere a disposizione degli utenti un’assicurazione aggiuntiva senza costi additional al excellent di offrire loro un servizio che sia il più affidabile possibile ed una maggiore protezione durante il viaggio” spiega la società in una nota.

In caso di avaria dell’auto, per esempio, l’autista puo’ chiamare il call core di BlaBlaCar per ricevere l’assistenza di cui ha bisogno. Se il veicolo si è guastato durante un viaggio prenotato tramite il servizio di Prenotazione Online e prenotato da almeno un passeggero, se l’auto è in avaria AXA organizzerà a sue spese il servizio di assistenza ed un veicolo di assistenza raggiugerà l’autista per cercare di riparare l’auto. Se l’auto non può essere riparata, AXA ne organizzerà il trasporto fino ad un’officina della zona affinché venga riparata (il conducente dovrà poi farsi carico delle spese di riparazione). Se il veicolo viene trasportato da AXA fino ad un officina della zona e non può essere riparato in tempi ragionevoli, AXA darà la possibilità al conducente ed ai passeggeri di scegliere fra un biglietto del treno o il noleggio di un automobile per raggiungere la località di destinazione prevista, oppure AXA pagherà le spese di un hotel per il pernottamento per un massimo di due notti, fino ad Euro 70,00 a notte.

BlaBlaCar assicura solamente i viaggi che sono collegati al suo sistema di Prenotazione Online, requisito necessario per verificare la presenza di passeggeri a bordo.

La società dietro il servizio di ride-sharing BlaBlaCar ha chiuso lo scorso anno un nuovo turn di finanziamento in capitale di rischio che ha portato la società ad una valutazione di circa 1,5 miliardi di dollari. L’azienda francese, che show in 19 Paesi e il cui servizio conta su 20 milioni di membri nel mondo, è riuscita a raccogliere 180 milioni di euro, ovvero circa 200 milioni di dollari, nell’ultimo turn di finanziamenti, criminal la stima del valore della società salito a 1,4 miliardi di euro. La società criminal sede a Parigi, che è stata fondata nel 2006, ha pianificato l’espansione di BlaBlaCar in America Latina e Asia, criminal il lancio previsto in Brasile dal mese di dicembre.

La piattaforma BlaBlaCar mette in contatto automobilisti criminal posti liberi a bordo e viaggiatori che desiderano spostarsi nella stessa direzione, permettendo loro di condividere le spese di viaggio. Questo modello, diverso da servizi simili come Uber, ha portato BlaBlaCar ad essere un personality globale nel mondo del float sharing, e rende possibile viaggiare a costi più bassi.

Nel 2014, BlaBlaCar ha chiuso un turn di finanziamento da 100 milioni di dollari, e lo stesso anno la società si è espansa arrivando in tre nuovi continenti e in sette nuovi Paesi, inclusi mercati emergenti come la Turchia, l’India e il Messico. BlaBlaCar ha detto al Wall Street Journal che si sta concentrando sui mercati pacifist ci sono lacune nei trasporti pubblici e pacifist avere un’auto di proprietà è troppo.

Grazie a BlaBlaCar è possibile trovare un passaggio a prezzi davvero contenuti, come ad esempio Milano-Roma circa 30 euro, Roma-Bari circa 25 euro, Milano-Padova circa 13 euro. La piattaforma consente di arrivare a risparmiare fino al 75% rispetto agli altri mezzi di trasporto.

BlaBlaCar si può utilizzare comodamente in mobilità, scaricando l’app ufficiale dagli store di Apple e Android.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

Condividi

Leggi Anche

"Entrare nei musei come si entra da Zara": provocazione o …

“Bisogna cominciare ad entrare nei musei come si entra da Zara, dieci quindici minuti, anche …