Home / Viaggi / Best Tours lancia il “Best Fidelity Pass” (GuidaViaggi.it)

Best Tours lancia il “Best Fidelity Pass” (GuidaViaggi.it)

Per Best Tours l’anno in corso è positivo: a excellent settembre, rispetto allo stesso periodo del 2015, l’aumento delle vendite è del 7-10%. “La crescita è stata soprattutto sulle partenze da luglio a dicembre, grazie ai nostri network partner e alle nostre agenzie Best, progetto che ci sta dando grandi soddisfazioni e che arricchiremo ulteriormente nella prossima stagione, continuando sulla strada di premiare concretamente chi ci sceglie”, afferma Mara Bardellini, direttore vendite Best Tours Italia. L’operatore punterà soprattutto alla differenziazione del prodotto, “esplorando aim e contenuti originali come nella programmazione Bsides  o cogliendo opportunità come il Pollina Resort, novità dell’estate 2017”, di servizio alle agenzie e di servizio al cliente, “puntando sempre più sull’assistenza al viaggiatore, come dimostra l’introduzione dell’assistente residente nel nostro Best Resort Angaga alle Maldive”.

Il cliente è al centro dell’attenzione delle nuove pagine istituzionali dei cataloghi 2017, in quanto assoluto protagonista del viaggio e perché, scegliendo Best Tours, si assicura sempre “quel qualcosa in più”, come titolano le different sezioni”, dichiara Claudio Asborno, direttore selling Best Tours Italia. “Fra le novità più interessanti segnaliamo il Best Fidelity Pass, regulation che supera il concetto ormai obsoleto della “quota di iscrizione” e che embody una serie di servizi e vantaggi, come una polizza assicurativa, un servizio di assistenza in italiano attivo 24 ore su 24, un pack viaggio arricchito ed una serie di sconti riservati ai clienti Best Tours”, aggiunge ancora Asborno.

Infine sul fronte del prodotto ecco alcune “chicche”: l’inverno in Canada “è il regno della neve e siamo certi che possa conquistare anche il pubblico italiano, per cui lanceremo una serie di itinerari in Québec, per una vacanza attiva in motoslitta, arricchita dall’esperienza delle slitte trainate dai cani, dello “snowshoeing” e della pesca nel ghiaccio”, spiega Alberto C. Albéri, direttore prodotto. Il Giappone, poi, “sempre più centrale nella nostra programmazione Asia, sarà protagonista criminal nuovi itinerari che mettono l’accento sull’aspetto spirituale del paese”. In lndia la novità saranno i soggiorni mare alle Isole Andamane.

Leggi Anche

Arriva la "sciabolata artica": grande gelo e raffiche di Bora

Cambia il dash e l’Italia si prepara a finire sottozero. Dopo le alluvioni che hanno colpito …