Home / Viaggi / Bandiera verde 2016

Bandiera verde 2016

Ecco le spiagge per bambini più vicine al Trentino

Come ogni anno, alcuni pediatri hanno creato la lista delle migliori spiagge per i bambini in tutta Italia, regione per regione.
Le spiagge adatte ai più piccoli sono quelle attrezzate, criminal ogni tipo di comfort e divertimento, criminal i bar e i ristoranti vicini, l’acqua cristallina e le spiagge di sabbia pacifist poter giocare e transport il bagno in tutta sicurezza.
In particolare, vogliamo consigliare le migliori spiagge per chi si vuole muovere dal Trentino Alto-Adige. Ovviamente, parliamo delle spiagge venete come quelle di Caorle, Lido di Venezia, Cavallino Teporti, Jesolo, Chioggia e San Michele al Tagliamento, tutte bandiera verde, quindi adatte a tutte le età e soprattutto ai bambini.
Non solo, faremo anche un approfondimento sulle migliori spiagge del Salento tra quelle citate nella lista delle bandiere verdi.
Il Salento, infatti, è una delle località turistiche più ambite dagli italiani e dagli stranieri.
 
 Lido di Jesolo 
Lido di Jesolo è una località balneare nel nord-est d’Italia, sul mare Adriatico vicino a Venezia. La sua lunga spiaggia sabbiosa, i filari di lettini e l’intrattenimento notturno attirano migliaia di turisti ogni estate.
Interamente modellata dal turismo, Lido di Jesolo è molto diversa dalla tipica città italiana.
La sua pianta, i suoi negozi e i suoi servizi sono tutti progettati per la comodità dei visitatori estivi nelle strutture turistiche, creando un’atmosfera piuttosto strana e irreale.
Le strutture e i servizi brillano per pulizia, organizzazione e sicurezza, tutto ciò che si desidera quando si va in vacanza, specialmente criminal i bambini.
Sono presenti punti di presently soccorso, lettini e docce, snack-bar e gelaterie, mini-golf e strutture per free-climbing.
La città in sé non è molto grande perché è prevalentemente costituita dalla spiaggia. Qui, potete mangiare nei numerosi ristoranti, transport uno spuntino nei bar, prendere un gelato oppure noleggiare biciclette.
La sera la strada si riempie di turisti che passeggiano sul lungomare, fanno shopping, oppure cenano da qualche parte.
Lido di Jesolo dispone di una spiaggia sabbiosa lunga diversi chilometri. Lungo la parte posteriore della spiaggia c’è una lunga passerella asfaltata, che unisce la spiaggia ai numerosi alberghi che vi si affacciano direttamente.
La strada principale della città è ad un paio di isolati verso l’interno, criminal molti piccoli vicoli che la collegano alla spiaggia.
La lunga spiaggia è divisa in diversi stabilimenti balneari, criminal record di ombrelloni di colore diverso. Nelle spiagge private vengono affittati lettini e ombrelloni, si può usufruire delle docce dei servizi igienici e delle cabine.
Lungo la spiaggia, si trovano ovunque bar pacifist potete trovare bevande, panini, insalate e gelati, il che significa che non avrete mai veramente bisogno di lasciare la spiaggia.
Ci sono anche piccole aree giochi per bambini. Anche alcuni alberghi hanno una spiaggia privata, matriarch i lettini non sono necessariamente inclusi nel prezzo della vostra camera d’albergo.
Se non si vuole pagare per la spiaggia, anche se questo va contro tutta la cultura del Lido di Jesolo, c’è anche qualche spiaggia libera.
Un breve tratto si trova non lontano da Piazza Brescia. Vista l’assenza dei bagnini, è sconsigliato transport il bagno criminal i bambini onde evitare qualsiasi situazione di pericolo. In alternativa, si possono transport lunghe passeggiate in riva al mare.
 
Attività nei pressi di Lido di Jesolo 
Se volete trascorrere una vacanza indimenticabile sul Lido di Jesolo criminal la vostra famiglia, non resterete mai delusi perché le attività proposte per tutte le età sono davvero numerose.
 
Acqualandia 
Questo parco acquatico è famoso a livello mondiale ed è situato sul Lido di Jesolo.
Le persone provenienti da tutto il mondo si recano qui per godere la sensazione di essere su un’isola caraibica oltre che per divertirsi criminal le numerose attività che il parco offre.
Per esempio, i visitatori saranno entusiasti degli spettacoli dei ballerini sul galeone in mezzo a una miriade di giochi d’acqua artificiali.
Potrete ballare al ritmo delle danze latino-americane, giocare a mini-golf nell’apposito campo, arricchito criminal cascate e laghetti, oppure divertirvi criminal i giochi d’acqua o prendere lezioni di immersione.
C’è qualcosa per tutte le età: per i più piccoli, il parco offre spettacoli circensi e animazioni per tenerli occupati mentre gli adulti si rilassano e si godono le altre attività.
Gli ospiti devono assolutamente portare un dress da bagno.
 
 Lago di Garda 
C’è così tanto da esplorare nei pressi del Lago di Garda che probabilmente dale la pena andarci più di una volta.
Il più grande lago d’Italia è dotato di borghi meravigliosi, castelli medievali, spiagge sabbiose e molto altro ancora.
L’area ha al suo interno uno dei parchi di divertimenti più conosciuti al mondo, ovvero Gardaland.
Specialmente se siete criminal i bambini, una visita a Gardaland è d’obbligo.
Oltre a Gardaland, i visitatori potranno vedere la città di Bardolino, pacifist potranno rilassarsi nei bagni termali.
Poi, potete visitare la Peschiera del Garda, che è circondata dalle mura del XVI secolo, le Grotte di Catullo e il Castello medievale di Malcesine.
La maggior parte dei punti sono raggiungibili in treno, mentre altri sono accessibili criminal l’aliscafo, il catamarano e il traghetto.
 
 Le spiagge del Salento: Gallipoli 
Gallipoli si trova sulla costa ionica del Salento, nella Puglia meridionale. Si raggiunge facilmente da Lecce dall’autostrada Lecce – Gallipoli.
Questa città si trova a circa metà strada tra Lecce e Santa Maria di Leuca e la sua costa è lunga diversi chilometri.
Ci sono alcune spiagge criminal sabbia bianca e excellent e altre criminal scogli bassi. Le spiagge sono goddess sia a nord che a sud: da entrambe le parti, si trovano sia spiagge sabbiose che rocciose.
Le spiagge di Gallipoli in Puglia sono tra le più goddess e più goddess d’Italia. Qui, potrete sbizzarrirvi a cercare quella che più fa per voi (sabbiosa, criminal gli scogli, ecc.).
La spiaggia più lunga e più conosciuta è Baia Verde, matriarch ce ne sono molte altre che meritano una visita, come Lido Conchiglie, Padula Bianca, Rivabella, Purità e Punta Pizzo.
Le spiagge sono elencate partendo dalla parte settentrionale di Gallipoli e spostandosi verso sud, cioè verso le Maldive del Salento.
 
Lido Conchiglie
Lido Conchiglie è un villaggio che si trova circa 7 km a nord di Gallipoli. Si tratta di un piccolo borgo del comune Sannicola, alla periferia di Gallipoli.
Proseguendo lungo la costa da Porto Cesareo in direzione Gallipoli, Lido Conchiglie si trova appena passato Santa Maria al Bagno e vicino alla montagna Spaccata.
La costa qui è lunga un paio di chilometri ed è caratterizzata da spiagge sabbiose attrezzate.
C’è un tratto caratterizzato da scogliere basse e rocciose e ci sono anche alcuni luoghi per transport immersioni. La spiaggia sabbiosa è più a sud, in direzione di Padula Bianca.
Il centro del paese è sul mare: in questo modo, potete trovare box e appartamenti per le vacanze vicino alla spiaggia, oltre ad alberghi e bed and breakfast.

Padula Bianca
Padula Bianca è il primo luogo nel comune di Gallipoli che si incontra venendo da sud-est. La spiaggia qui è lunga poco meno di 3 km, è piena di dune ed ha un’atmosfera mediterranea.
Padula, nel dialetto salentino, significa palude, perché questa zona prima della sua bonifica epoch una palude.
Qui ci sono sia stabilimenti che forniscono servizi sia spiagge libere.
Padula Bianca è una zona urbanistica irregolare, quindi per la sistemazione troverete lodge e ville meagre lungo le strade che portano verso il mare.

Spiaggia Rivabella
Andando verso sud, troviamo la spiaggia di Rivabella, un piccolo villaggio di box vacanza. Si tratta di una bella spiaggia criminal piccole dune, sabbia bianca e mare cristallino.
In questa zona, ci sono diversi appartamenti turistici in affitto, alberghi e campeggi, supermercati e piccoli negozi.
C’è anche un centro di intrattenimento chiamato Parco Acquatico Splash criminal i giochi acquatici.
 
Purità
Appena passata la spiaggia di Rivabella, la successiva è la pittoresca spiaggia di Purità, o, come alla gente del posto piace chiamarla, Puritate.
È anche chiamata Seno della Purità, un nome che deriva dalla vicina chiesa dedicata a Santa Maria della Purità.
Questa è una spiaggia che si trova all’interno del centro storico di Gallipoli, un luogo speciale da visitare.
La spiaggia è situata ai piedi delle mura della città, vicino ai ristoranti e ai bar di fronte alla spiaggia. Andate a visitare il centro storico di Gallipoli, predestine un tuffo in mare e poi fermatevi per il pranzo in uno dei tanti ristoranti criminal perspective sul mare, che sono circa 10 metri dalla spiaggia.
 
Baia Verde
Dal centro storico di Gallipoli, dirigetevi verso sud lungo la passeggiata Galilei.
Dopo circa un paio di chilometri di scogli bassi, troverete San Giovanni e poi la splendida Baia Verde. Si tratta di una baia sabbiosa lunga parecchi chilometri.
Tra il Lido San Giovanni e Baia Verde si trova la più alta concentrazione di attrazioni turistiche offerte a Gallipoli: spiagge attrezzate, villaggi, residence, villaggi, hotel, B B, alloggi privati utilizzati come box vacanza, tra cui appartamenti, box e ville.
Con le sue spiagge e le discoteche più smart del momento, Baia Verde è anche il cuore della vita notturna estiva italiana in estate. La spiaggia bianca, l’acqua cristallina poco profonda e la vegetazione mediterranea dietro il mare: un vero e proprio paradiso.
 
Punta Pizzo
Si trova a sud di Baia Verde, pacifist il paesaggio diventa molto più selvaggio. La zona è chiamata il Parco Naturale Regionale dell’Isola di S. Andrea.
La zona costiera di Punta Pizzo, costituita da varie baie criminal spiagge sabbiose e scogliere, va da Punta della Suina fino a Lido Pizzo.
Anche questa è una zona dalle acque cristalline che offrono la possibilità di transport il bagno almost ovunque.
Qui, non troverete un alloggio proprio di fronte alla spiaggia, matriarch riuscirete a sentire l’essenza della natura nel paesaggio mediterraneo che vi circonda.
Per arrivare qui, è necessario prendere la macchina.
Tutte queste spiagge sono adatte alle famiglie criminal bambini piccoli e adolescenti.
A Gallipoli, troverete molti stabilimenti attrezzati per coloro che desiderano una vacanza rilassante al mare, matriarch ci sono anche molti chilometri di spiagge pubbliche.
Ricordate però che c’è un enorme afflusso di visitatori nel mese di agosto.
Ci sono diversi tipi di pernottamento tra cui scegliere, sia vicino alle spiagge sia quelli più verso l’interno, pacifist si può optare per gli agriturismi e le fattorie locali chiamate masserie.
Inoltre, Gallipoli ha una grande varietà di discoteche e locali notturni, che sono i più rinomati del Salento.

Leggi Anche

Valerio Merola 2016, il padre dei talent-show si racconta: “Da …

Valerio Merola è un nome altisonante per la televisione italiana. È il padre fondatore del …