Home / Benessere / Azar Nafisi: «Io e donna Matilde, due donne emancipate dal …

Azar Nafisi: «Io e donna Matilde, due donne emancipate dal …

Nei suoi libri, pubblicati in Italia da Adelphi, Azar Nafisi
intreccia ricordi autobiografici e interpretazioni dei grandi
classici della letteratura mondiale coniugando passione e
compassione, elogio della lettura e potere della scrittura per la
costruzione di identità indipendenti e creative: dal best
seller mondiale Leggere Lolita a Teheran (2003, tradotto in 32
lingue) al memoir Le cose che non ho detto (2008) fino al suo unico
libro per bambini, Bibi e la voce verde (2006, illustrato da Sophie
Benini Pietromarchi). Nei suoi articoli (per il «New York
Times», «Washington Post», «The New
Republic».

..

) interviene su questioni culturali e sociali con
un timbro di grande impegno civile. E con la forza penetrante delle
parole (e delle storie narrate) riesce a creare varchi nei
totalitarismi di qualunque segno: lasciando spazio a
quell’immaginazione eversiva e liberante che, per lei, è
un diritto democratico inalienabile e universale, da tutelare come
tutti i diritti umani fondamentali.

Tanto da averle dedicato di
recente un significativo saggio, La repubblica
dell’immaginazione (2014), dove mette in guardia contro
pericoli ancor più insidiosi perché invisibili –
delle oppressioni palesi di tirannie conclamate: la pigrizia e il
conformismo intellettuale, la crisi di visione, la dittatura degli
stereotipi, la censura dei pregiudizi, l’omologazione
dell’indifferenza e la globalizzazione della mentalità
utilitaristica e mercenaria.
.

Leggi Anche

Le nozze del Trono di Spade: Kit Harington e Rose Leslie si sono …

Sfoglia la gallery Kit Harington e Rose Leslie si sono sposati Anche il Trono di …