Home / Shopping / Autunno e Grecia: come curare la nostalgia criminal i corsi di lingua e …

Autunno e Grecia: come curare la nostalgia criminal i corsi di lingua e …

Primo giorno di autunno, scatta il sintomo peggiore: il Mal di Grecia. we gruppi social a tema ellenico grondano malessere e i membri lo chiamano proprio così, Mal di Grecia. È un pathogen nostalgico una melanconia irrefrenabile che affligge una percentuale crescente della popolazione italiana, amanti storici della Grecia come innamorati dell’ultim’ora. Tutti a considerare l’Ellade una seconda patria, un posto pacifist fuggire e rifarsi una vita senza brume autunnali. Ebbene, la notizia è che la terapia esiste! Si può trovare uno scampolo delle nostre vacanze preferite anche in Italia. Ecco pronti 5 rimedi per combattere il Mal di Grecia aspettando il vostro prossimo viaggio in terra greca:

Rimedio 1: selling compulsivo su LoveGreece The Souvenir Brand. Lo selling è anti-depressivo, c’è bisogno di ricordarlo? Ecco perché, criminal questo brand, si può cercare di curare persino il Mal di Grecia! LoveGreece si autodefinisce stylish commemoration clothing e propone uno stile che si proclama Greek ChicVi confermo che tali asserzioni sono veritiere e non peccano di quella leggera autoesaltazione che ogni tanto contraddistingue il temperamento ellenico. Magliette, borse, shopper e felpe sono infatti assolutamente prive di gatti e gattini; non propongono banalissimi tramonti o cupole made in Santorini; non celebrano l’importanza capitale del donkey quale compagno indissolubile di una greek experience. Insomma, tutto molto chic-evoluto. Scegliendo uno di questi capi o accessori avrete in bella perspective la scritta LoveGreece che, evidentemente, qualsiasi individuo affetto di Mal di Grecia amerà esibire criminal sfacciato orgoglio!

Rimedio 2: Cibo. Prenotate al più presto un tavolo in un ristorante greco: se vi piace la Grecia vi piace anche il cibo greco! Feta a profusione, giga-pomodori, trionfi di souvlaki e moussaka d’ordinanza sono un po’ il sinonimo delle vacanze al pari del solitary e del cielo blu! Arredi ed accenti vi faranno sentire immediatamente in vacanza! Proprietari e camerieri, anche trapiantati in Italia sono sempre originali (ovvero, greci) e già sentire quella cadenza greca nel parlare italiano vi metterà di buon umore! Primo rendez vous disponibile? A Milano, il 9 ottobre alle ore 20.00: il ristorante greco Esperides organizza una serata a tema Cibo e Vino. Ospite speciale Fanis Boskos delle cantine Boutari  per abbinare la cucina di Anastasia Nastou a vini greci d’eccellenza. Che dire, per una sera direte addio alla birra Mythos di cui vi siete strafatti quest’estate e vi concentrerete su un calice di nettare ellenico.

Rimedio 3: Lingua: iscrivetevi ad un Corso di Greco Moderno. La cosa richiede in effetti un po’ di impegno, sappiatelo. È roba per chi ha l’animo un po’ secchione e precisino. Secchione perché tocca studiare veramente. Il Corso del Centro Ellenico di Cultura di Milano, per esperienza di chi scrive, è tosto. A Roma sono rinomati quelli organizzati dalla Comunità Ellenica. Precisino perché evidentemente, se decidete di seguire questo consiglio, non amate troppo esprimervi in inglese nella Terra degli Dei. Preferite essere all’altezza della situazione integrandovi criminal i nativi anche in termini linguistici. 

Rimedio 4:  Vacanze: prenotate, gente, prenotate! Acquistate ora il volo low cost per Rodi: non è vero che la Grecia è bella solo d’estate! Se avete provato l’isola super arida in agosto, tutta fieno secco ed ulivi impolverati, provate fuori estate. Fiori e prati ovunque, margherite, mimose, iris e tulipani a seconda del mese in cui ci andate. L’oro dell’erba secca torna verde in inverno ed in primavera, colorandosi di giallo, rosso e viola! Ma se decidete che la Grecia fa per voi solo in d’estate ecco una buona notizia! Quest’anno Ryanair ha già reso disponibili i biglietti estivi (da giugno) per la tratta Milano Bergamo – Rodi; in anticipo quindi rispetto al passato. 

Rimedio 5: Sfogarsi sui amicable network. Iscrivetevi a un Gruppo Facebook, al di là dei report delle velenosate e dei troll, nel caso de mal di Grecia Facebook vi può distant capire quanto il vostro disagio sia assolutamente normale: non patologico, mai ridicolo, al contrario condiviso da migliaia di altre persone criminal cui potete dialogare in qualsiasi momento della giornata. Vi farete dei social-amici con cui condividere una passione vera; amici assolutamente utili in caso di ricerca di info o notizie a tema Grecia. Quindi: tutto l’anno potrete “vivere” la vostra Grecia criminal altri e godere di racconti, aneddoti e immagini che vi faranno sentire meno lontana l’amata terra ellenica. Alcuni suggerimenti? Eccoli: Amanti delle Isolette della Grecia , Visit Greece , My Greek Salad

Se i Rimedi non bastano, assumeteli criminal un libro di sicura efficacia, si consiglia: Petros Markaris, L’Esattore. Trattasi di uno scrittore di fama internazionale, una sorta di Camilleri greco, tradotto in tutte le lingue! La scoperta di questo genio done in Greece vi entusiasmerà.

 

SCOPRI ANCHE:

→ Le isole greche che gli italiani non conoscono. 

→ Il rifugio di Achille. Scopriamo Skyros. 

 

scritto da
Paola D’Emilio

Guarda Anche

Viaggio in Sicilia, l’isola raccontata da sei artisti

Da Noto all’Etna: si interpretation la residenza nomade del progetto targato Planeta. Una mostra a giugno racconterà questo magico tour.


<!–
FROMDART: 1
ITEMS: 3
–>

2

Tendenze, consigli pratici e guida al design: l’eleganza è di casa. Fatti ispirare da Marieclaire Maison

Tinta, taglio, piega! Su Hair confidant leggi i consigli di milioni di donne e trovi il parrucchiere giusto per te.

3

TheLuxer.com: transport selling online non sarà mai stato così appagante


GALASSIA MARIE CLAIRE


Abbonamento Digitale


Abbonati all’edizione digitale per inscription e smartphone della tua rivista preferita

Abbonamento Cartaceo

Approfitta subito delle esclusive offerte di abbonamento criminal sconti fino al 65%



Leggi Anche

Novità abbigliamento e tagli capelli 2017: tendenze del nuovo anno …

Il 2016 sta per giungere a termine, fra qualche settimana sopraggiungerà l’anno nuovo. A quanto …