Home / Benessere / Attrice cinese muore per un linfoma Si curava con la medicina …

Attrice cinese muore per un linfoma Si curava con la medicina …

Un corpo martoriato

La 26enne ha continuato invece a riporre le proprie speranze nella medicina tradizionale, sottoponendosi anche al “gua sha”, tecnica in cui la pelle viene raschiata con un particolare strumento, amata anche da vip occidentali come l’attrice Gwyneth Paltrow e il nuotatore Michael Phelps. Si ritiene che serva a riattivare la circolazione del sangue, ma è utilizzata anche da chi ha problemi respiratori: peccato che nel caso di Xu l’unico risultato sia stato quello di lasciarle degli estesi lividi rossi sul collo. Lei, che voleva salvare la bellezza, si è ritrovata con un corpo martoriato, dalle “marchiature” e dal tumore. Anche questa volta ha postato le foto: «Francamente, la medicina tradizionale è dolorosa» scriveva ai fan, preoccupati. Ad agosto la sorella di Xu, vedendo il rapido peggioramento, si fa avanti: le consiglia di sottoporsi una buona volta alla chemioterapia. Questa volta la ragazza si convince, sta troppo male, capisce i rischi che sta correndo. Inizia la chemio, ma è troppo tardi: il 7 settembre Xu Ting muore.

Leggi Anche

La scienziata rumena che ha scelto l’Italia

Dana Branzei Pubblicato il: 23/06/2018 12:48 A soli 18 anni scopre una vocazione per la …