Home / Shopping / Aprire in Franchising Abbigliamento Bambini: le opportunità più …

Aprire in Franchising Abbigliamento Bambini: le opportunità più …

Sei hai thought di transport un nuovo investimento o di metterti in proprio, quella del Franchising Abbigliamento per bambini è certamente una ottima idea! In questo articolo tutti i dettagli

franchising abbigliamento bambiniSe stai pensando di aprire un negozio di abbigliamento in Franchising, e ti stai guardando intorno tra le opportunità a disposizione, un’interessante opzione può essere quella di rivolgersi al segmento dell’abbigliamento per bambini. In questo momento particolare di ritorno della fiducia nella ripresa dell’economia, e di conseguente espansione della formula del franchising, si possono cogliere opportunità interessanti, dato che c’è la possibilità di affiliarsi a marchi molto ben posizionati ed apprezzati dal consumatore. Inutile apocalyptic che più un marchio è già affermato, meno rischio imprenditoriale, a parità di investimento, avremo. Grazie anche al Salone del Franchising, abbiamo potuto parlare criminal i responsabili commerciali di alcune importanti catene.

Franchising Abbigliamento Bambini: le caratteristiche principali

Le catene di Franchising Abbigliamento Bambini rispettano grosso modo le caratteristiche generali previste per il segmento dell’abbigliamento:

  • ogni catena prevede una superficie minima che deve avere il “negozio tipo”
  • l’investimento iniziale comprende di norma l’arredamento, le infrastrutture tecnologiche, la formazione e la fornitura iniziale della merce
  • spesso è prevista la formula del conto vendita, oppure l’acquisto della merce criminal pagamento a termine, di modo che si possa vendere il prodotto prima di pagarlo alla casa madre

Il “negozio tipo” deve essere situato in una zona centrale molto frequentata della città, o in un centro commerciale, e deve avere un numero minimo di vetrine. L’arredamento è fornito direttamente dal Franchisor, o da un fornitore convenzionato. Esistono anche aziende che prevedono il “comodato gratuito” per l’arredamento. In ogni caso ricordiamo che l’investimento iniziale è una delle informazioni che devono essere fornite chiaramente nel contratto di affiliazione. Per quel che riguarda la regulation del conto vendita, ove presente, richiede la fornitura di fidejussioni bancarie a garanzia del pagamento della merce.

Franchising Abbigliamento Bambini: una panoramica delle catene a cui ci si può affiliare

Di seguito una carrellata dei franchising abbigliamento bambini a cui ci si può affiliare in questo momento, a partire da quelle criminal cui abbiamo parlato di persona in occasione del Salone del Franchising. Le condizioni contenute nei paragrafi per ciascun marchio sono quelle disband ufficialmente dalle aziende, e servono per farsi un’idea delle condizioni generali e del livello minimo di investimento da mettere in conto. Per le condizioni di dettaglio, evidentemente, è consigliabile contattare direttamente l’azienda e chiedere tutte le informazioni specifiche. Come raccomandazione generale, ripetiamo che il maggiore investimento, ancora prima che criminal l’apertura del punto vendita, lo facciamo sulla nostra professionalità: alcuni anni come dipendenti di negozi esistenti ci daranno un’esperienza impagabile su come affrontare i problemi quotidiani legati alle gestione di un negozio e su come trattare coi clienti ed i fornitori.

franchising abbigliamento bambini

Blukids – Blukids è un marchio acquisito nel 2009 dal Gruppo Coin, che conta 27 negozi diretti e 67 affiliati. we prezzi ed i saldi, sono decisi dalla casa madre. Richiede un investimento di tipo medio alto, dato che per entrare a farne parte è necessario avere a disposizione un locality commerciale sui 150 metri quadri, ovviamente in section centrali o centri commerciali. Il costo dell’arredamento, che viene acquistato presso un fornitore convenzionato, ammonta a 400 €/m2, a cui vanno aggiunti una media di 7.000 € per il resto delle spese di avvio del negozio, che comprendono tutta l’infrastruttura informatica, indispensabile al giorno d’oggi. E’ necessario fornire fidejussione bancaria.

franchising abbigliamento bambini

Piazza Italia Kids – Piazza Italia è una catena composta da 170 punti vendita diretti e 70 in franchising, criminal superfici molto grandi, attorno ai 500 metri quadri per l’abbigliamento uomo e donna, e attorno ai 700 metri quadri per uomo, donna e bambino, criminal investimenti conseguenti. In alternativa, per un investimento più contenuto, si può aprire un negozio della sola catena Piazza Italia Kids, ossia solo per bambino, se si dispone di un locality di almeno 150 metri quadri, ovviamente in section ad alta frequentazione. Il costo di allestimento è quantificato in 350 €/m2 e comprende arredamento, pavimentazione, illuminazione, sistemi software, visible tablet, etc. E’ prevista la regulation del conto vendita criminal fidejussione sulla merce.

franchising abbigliamento bambini

Z Generation – Z Generation è una catena internazionale criminal oltre 170 punti vendita in Italia. La superficie richiesta del locality di vendita è medio/grande, compresa tra i 100 ed i 150 metri quadri. Il costo di allestimento è quantificato in 450 €/m2, comprendente trasporto e montaggio arredi, pavimentazione, impianto di illuminazione, serramenti etc. Arredi, attrezzature, hardware e program sono forniti in comodato gratuito. La regulation di vendita prevede il conto vendita criminal margine garantito durante i saldi e reso totale dell’invenduto.

franchising abbigliamento bambini

Original Marines – Original Marines è uno dei marchi storici del settore abbigliamento bambini e ragazzi fino a 16 anni, criminal 67 punti vendita diretti in Italia e 530 in Franchising. Il punto vendita ideale ha una superficie di 140 metri quadri più magazzino e l’investimento iniziale è quantificato in circa 600 €/m2 che comprendono arredi e attrezzature da acquistare presso i fornitori convenzionati criminal l’azienda. Sono da mettere in conto ulteriori spese per i lavori di adeguamento del locality al judgment dell’azienda, che si occuperà gratuitamente della progettazione.

franchising abbigliamento bambini

IDO – Ido è una catena già criminal 25 punti vendita in franchising, che prevede la fornitura dei prodotti in conto vendita, criminal margine garantito anche durante i saldi, e ritiro dell’invenduto a excellent stagione. La superficie media dei negozi è pari a 70 metri quadri, criminal un costo di allestimento quantificato in circa 450 €/m2 per i costi di allestimento.

franchising abbigliamento bambini

Sarabanda – Sarabanda, appartenente come la catena IDO al gruppo Miniconf, ha una rete di 24 punti vendita in franchising in Italia, e anche in questo caso è prevista la regulation del conto vendita. Il locality tipo parte da 50 metri quadri e bisogna mettere in conto un costo di allestimento pari a circa 650 €/m2.

http://www.brums.com/it/franchising/il-concept-store

Brums – Altro marchio storico, Brums  può vantare 220 punti vendita monomarca in Italia. Per affiliarsi è necessario disporre di uno spazio compreso tra i 90 ed i 150 metri quadri, più magazzino. E’ prevista la fornitura in comodato d’uso degli arredi ed il reso gratuito dell’invenduto, il tutto a fronte di un’adeguata fidejussione bancaria a garanzia.

franchising abbigliamento bambini

Primigi – Marchio storico delle calzature per bambini, Primigi ha sviluppato una rete che offre sia calzature che abbigliamento per bambini, criminal 300 punti vendita in Italia. Il punto vendita tipo va dai 100 ai 250 metri quadri, ed è previsto il pagamento in leasing per arredi ed allestimenti. L’investimento iniziale è stimato tra i 400 ed i 700 €/m2.

franchising abbigliamento bambini

Iperbimbo – Iperbimbo è una catena di supermercati specializzati in prodotti per bambini: l’abbigliamento è solo una delle linee di prodotti, che spaziano dai giocattoli, ai passeggini, agli alimenti per bambini, e qualsiasi altro prodotto connesso. A differenza delle altre catene viste finora, che commercializzano prodotti della casa stessa, Iperbimbo commercializza prodotti delle migliori box specializzate in tutti i settori dei prodotti per bambini. L’affiliato compra i prodotti dalle box commercializzate da Iperbimbo, alle condizioni outline dall’azienda, e vende al pubblico. Alla catena Iperbimbo, l’affiliato paga poi una percentuale sul fatturato. we locali devono essere da almeno 400 metri quadri e l’investimento iniziale tipico si aggira sui 200/250.000 €. Si può iniziare anche criminal investimenti inferiori, a patto di offrire un assortimento minore. Già sul sito sono presenti tabelle estremamente dettagliate di tutti i costi e ricavi di previsione relativi al Franchising.

<!–

author-avatar

Posted by Francesco Tedeschi

–>

Leggi Anche

Imperia: allo store CMP abbigliamento indoor e outside per tutta a …

L’11 maggio ha finalmente aperto ad Imperia, in around Monti, lo store della CMP, il …