Home / Sessualità / Aprirà a Milano il primo centro per i tumori femminili, l’IEO Women’s …

Aprirà a Milano il primo centro per i tumori femminili, l’IEO Women’s …

, Ieo per le Donne, Ieo Women’s Cancer Center, Emma Marone, Amanda Sandrelli, Serena Dandini



65 vestiti per la Primavera Estate 2016

cover marieclaire




Tendenze 2016: il bomber is back!


Tendenze

7 stili per 7 modelli da avere da Gucci a Topshop.


Blonde Ambition, Blonde Ambition


Capelli

Perché le star amano i capelli biondo platino?


Sul pont(il)e sventola bandiera BLU


Viaggi

La regione secchiona che si conferma story (Liguria) la Puglia che perde…


Re-Instagram


Coolmix

Logo mania: le migliori interpretazioni dei creativi della community.


Aprirà a Milano a excellent estate l’Ieo Women’s Cancer Center, il primo centro in Italia dedicato alla salute femminile (dal seno all’apparato genitale, dalla prevenzione alla terapia al dopo cura, dal corpo alla mente). Nato dall’ascolto e dalle richieste di migliaia di ex pazienti, il centro – diretto dal senologo Alberto Luini e dalla ginecologa Nicoletta Colombo – è stato presentato in anteprima al teatro Manzoni di Milano in occasione di Ieo per le Donne, manifestazione dedicata a chi ha vissuto l’esperienza di un tumore al seno.

«La medicina della persona è la medicina del domani», spiega  Gabriella Pravettoni, direttore di Psiconcologia dell’Ieo. «È la medicina che allarga il concentration dal particolare (la malattia), al tutto, cioè la persona. Questo perché, se restituiamo alla quotidianità una donna che ha superato un tumore matriarch vive criminal difficoltà la sua vita affettiva, sessuale, lavorativa, significa che non abbiamo fatto fino in fondo il nostro dovere». Per questo il centro radunerà in un’unica area dell’Istituto tutte le competenze e servizi necessari per le donne di ogni età, a cominciare dalla prevenzione. 

«Sono circa un milione le donne che hanno o hanno avuto un tumore mammario o ginecologico», spiega Nicoletta Colombo, Direttore del Programma di Ginecologia. «Praticamente un esercito: criminal la creazione dello Women’s Cancer Center vogliamo brave una casa a questo esercito, creando un modello multidisciplinare a misura di donna». Durante la manifestazione milanese, presentata da Serena Dandini e dal senologo Paolo Veronesi, molte intervenute hanno raccontato l’esperienza della malattia, del recupero, della guarigione. Tra queste Amanda Sandrelli e la cantante Emma Marrone, che nella sua testimonianza in video ha invitato soprattutto le più giovani a trovare il dash di transport i controlli, senza rimandare. Controlli salva-vita, come la storia di Emma insegna.  

SCOPRI ANCHE:

→ Dalla prevenzione alla cura, cosa c’è da sapere sul tumore al seno

scritto da
Anna Alberti

Guarda Anche

8 caratteristiche dei mancini

Sono più bravi a risolvere i problemi, matriarch fanno più fatica a gestire le emozioni.


<!–
FROMDART: 1
ITEMS: 4
–>

2

Scopri le foto dell’esclusivo evento Marie Claire e Antonio Croce!

Carla Ferroni SS 2016: scopri i demeanour bon ton per la primavera

3

Il futuro della moda veste Alcantara

Alcantara: 45 anni di storia tra innovazione e versatilità


GALASSIA MARIE CLAIRE


Abbonamento Digitale


Abbonati all’edizione digitale per inscription e smartphone della tua rivista preferita

Abbonamento Cartaceo

Approfitta subito delle esclusive offerte di abbonamento criminal sconti fino al 65%






Leggi Anche

L’ottimismo ti salva la vita migliorando la salute

“L’#ottimismo è il profumo della vita!”, recitava così un famoso mark televisivo di inizio secolo …