Home / Benessere / Anziano truffato per ‘amore’: sottratti 40mila euro

Anziano truffato per ‘amore’: sottratti 40mila euro

Sarzana, 19 marzo 2018 – Un anziano di 80 anni è rimasto vittima di una truffa ‘per amore‘ di una quarantasettenne cubana che gli aveva detto di essere in stato di bisogno e di non avere i mezzi per far studiare la figlia. Solo nell’ultimo anno la donna, residente alla Spezia, era riuscita a sottrarre all’anziano 40 mila euro portandolo a vivere in condizioni di forte disagio. La donna è stata fermata a seguito delle indagini della polizia per truffa aggravata.

L’innamorato, un pensionato di Sarzana vedovo da 5 anni, aveva conosciuto la donna tramite un amico. Era iniziata una breve frequentazione, sfociata in una corrispondenza meramente telefonica. Nelle telefonate intercettate dagli investigatori la donna fingeva di trovarsi in difficoltà economiche, benché sposata con un italiano estraneo alla vicenda che ne curava il mantenimento. All’uomo aveva raccontato anche di dover pagare gli studi universitari alla figlia ma la ragazza vive a Cuba e non è mai venuta in Italia. Per rendere più credibile la storia, e per diversificare le richieste di denaro che si aggiravano intorno ai 3500 euro al mese, la quarantasettenne simulava la voce della figlia chiamando l’anziano da un altro numero.

Leggi Anche

Joint venture Italia-Cina per connubio medicina cinese e occidentale

ROMA – La medicina occidentale incontra la medicina tradizionale cinese con la prima partnership tra …