Home / Gossip / Andrea Delogu e Francesco Montanari sposi

Andrea Delogu e Francesco Montanari sposi

Il primo «sì» è stato in anfibi e gonna di tulle, e solo per pochissimi intimi. Ma ad Andrea Delogu e Francesco Montanari non bastava per festeggiare il loro amore. Così la conduttrice e l’attore, dopo le firme al Comune di Roma, hanno fatto il bis.

Il rito civile, nello stesso giorno scelto da Melissa Satta e Boateng per dire «per sempre», è stato una grande festa country, in una chiesetta sconsacrata appena fuori Roma. Tra tantissimo verde e un calesse bianco.
La sposa ha scelto un abito bianco senza spalline, semplice e con gonna ampia. Il velo, tra i capelli raccolti, il bouquet di fiori bianchi e rosa. Il Libanese di Romanzo Criminale, un impeccabile completo scuro. A battere le mani, e a lanciare petali e riso, parenti e amici.

Un matrimonio non blindato, ma che ha lasciato agli ospiti la possibilità di condividere scatti ed emozioni via social. Come il momento in cui i due sposi escono dalla chiesa e la felicità è alle stelle. E sempre alla rete, la conduttrice, al debutto su FoxLife con Parla con lei, ha poi affidato i ringraziamenti.

«Avrò tempo e lucidità per ringraziare tutti quelli che han reso possibile un giorno così indimenticabile. Per ora è un “VI AMO”, urlato, fortissimo. Anche per voi, che siete felici per noi», queste le sue parole. 

Dopo la cerimonia, il ricevimento sempre nei giardini settecenteschi di Borgo Boncompagni Ludovisi. Brindisi e balli, con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro alla chitarra, fino all’alba. La torta, un omaggio a Dirty Dancing.

Le nozze arrivano dopo tre anni insieme. E dopo un primo appuntamento definito dalla conduttrice del Processo del Lunedì, e già voce dei Sociopatici su Radio 2, «disastroso ma indimenticabile». Con tanto di mago. «Al primo incontro», ha rivelato a Vanityfair.it, «mi ha regalato un paio di scarpe, a fiori e del numero sbagliato, e ha ingaggiato un prestigiatore che, in piú, ci provava. All’inizio ho pensato che non l’avrei piú voluto rivedere, poi ho capito che nessun uomo aveva mai fatto tanto per me».

E non ha avuto dubbi nel desiderare una vita al suo fianco: «Dopo che l’ho conosciuto, ho capito che era l’uomo che cercavo da tempo». E per sempre. Auguri!

Leggi Anche

Tutto può succedere 3, Sermonti rivela: “Il mio personaggio …

Uno dei protagonisti della popolare serie Rai, Pietro Sermonti (che in Tutto può succedere interpreta …