Home / Shopping / Ancona, furto dentro l’ospedale Individuato grazie alle spycam

Ancona, furto dentro l’ospedale Individuato grazie alle spycam

OSIMO – Gli agenti dell’Anticrimine della Questura di Ancona in servizio presso il posto di polizia dell’Ospedale Regionale Umberto hanno individuato in brevissimo tempo l’autore di un furto ai danni di un dipendente del personale sanitario.
Sabato scorso, prima di iniziare il turno di servizio, il dipendente dell’azienda ospedaliera indossava, come al solito, gli abiti da lavoro lasciando all’interno del proprio armadietto i suoi vestiti ed effetti personali. Alla fine del  turno però, ritornando nello spogliatoio, trovava un’amara sorpresa poichè l’armadietto era stato forzato ed erano spariti tutti i capi di abbigliamento griffati, per un valore di circa 800 euro.
Il ladro, però, non aveva fatto i conti con gli agenti dell’Anticrimine che, una volta ricevuta la denuncia iniziavano a visionare, dal sistema di videosorveglianza, i filmati che riprendevano l’entrata e l’uscita di decine di persone dove era avvenuto il fatto.
In brevissimo tempo riuscivano quindi ad individuare ed identificare il ladro riuscendo a recuperare il giubbino, capo di abbigliamento più costoso tra quelli rubati, che veniva poi restituito alla vittima.
Il ladro, 36 anni, originario del Maceratese, senza fissa dimora e con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e stupefacenti,  è stato denunciato per furto aggravato.

Martedì 14 Giugno 2016, 18:32 – Ultimo aggiornamento: 14-06-2016 18:32

Leggi Anche

Ruba capi d’abbigliamento al centro commerciale – EtruriaOggi.it

VITERBO E’ stato arrestato appena è uscito da un centro commerciale in via Garbini, dopo …