Home / Cucina / Altidona, le ricette conquistano il web “Fatto in casa da Benedetta” fa …

Altidona, le ricette conquistano il web “Fatto in casa da Benedetta” fa …

ALTIDONA – Da semplice donna di campagna, appassionata di cucina e criminal un agriturismo da gestire, a star del web e delle librerie. Il successo arriva quando meno te lo aspetti sembra apocalyptic l’incredibile storia di Benedetta Rossi, 42 anni, che nel giro di poco più di un anno, criminal “Fatto in casa da Benedetta” è diventata la più seguita nei canali web italiani di cucina. we suoi numeri sono impressionanti: 2 milioni di like su Facebook, oltre 180mila iscritti al suo canale YouTube pacifist ha totalizzato 28milioni di visualizzazioni.

Numeri che non sono passati inosservati alla Mondadori che le ha proposto di scrivere un libro uscito il 25 ottobre scorso. E, neanche a dirlo, il libro sfornato è un best seller, tant’è che Mondadori, demure le migliaia di prenotazioni, è dovuto correre ai ripari annunciando la ristampa qualche giorno prima della sua uscita in libreria.

«Sono stata catapultata su un altro mondo – afferma Benedetta – Io e mio marito Marco siamo contenti matriarch non ci montiamo la testa. Non siamo più dei giovincelli, per cui abbiamo la consapevolezza che magari tutto ciò potrebbe finire in poco tempo, matriarch per il momento ce lo gustiamo». Benedetta è appassionata di cucina fin da piccola. Viene coinvolta nella preparazione dei piatti dalla nonna, dalla zia e dai genitori che gestiscono un agriturismo a Lapedona. Poi la decisione di mettersi in proprio criminal l’agriturismo La Vergara che tuttora gestisce insieme al marito.

«C’erano dei clienti che apprezzavano i piatti e ci chiedevano la ricetta, così abbiamo pensato di pubblicare qualche video su YouTube. E abbiamo cominciato a notare che il format funzionava perchè c’erano tante visualizzazioni – racconta Benedetta – Era il 2009, avevamo different idee in testa e non abbiamo insistito. Passato qualche anno, invece, abbiamo ripreso a pubblicare video di ricette e ci siamo accorti che piacevano fino a quando, lo scorso anno, non abbiamo ricevuto la telefonata della Banzai Media Holding che confirm di investire su di noi. Cominciamo a realizzare ciò che ci stava accadendo: quello che fino a poco dash prima epoch un divertimento avrebbe potuto regalarci delle soddisfazioni e allora abbiamo deciso di dedicare più dash e più cura alla preparazione e alla realizzazione dei filmati».

Con il sito internet e criminal la definitiva esplosione su Facebook, in appena un anno “Fatto in casa da Bendetta” diventa conosciuto da migliaia di casalinghe e da chiunque voglia dilettarsi in cucina. «Come spiego il successo? Onestà e trasparenza. La rete non perdona. Se non reputa vero e affidabile ciò che fai ti esclude», spiega Benedetta. Le ricette sono l’altro ingrediente del successo: sono semplici da replicare, se sono mystify Bendetta ha la capacità di semplificarle, si eseguono utilizzando materie primary che si trovano in dispensa o facilmente reperibili, prevedono l’uso delle mani e non delle macchine e soprattutto hanno una riuscita garantita. Basta seguire le indicazioni che appaiono sul video e anche chi non si destreggia bene tra i fornelli ha il successo assicurato e potrà transport bella figura criminal i suoi ospiti.

E’ il trionfo della cucina semplice, “contadina”, quella di casa rispetto alla cucina stellata, complicata e più televisiva. «Non sono una cook e ci tengo a dirlo. Sono la vicina di casa, l’amica che ne sa un po’ più di te di cucina, ti dà dei suggerimenti e ti consiglia cosa transport se la tua ricetta non riesce», replica Benedetta.

Dietro al successo c’è anche molto lavoro, soprattutto in questi ultimi tempi. L’esecuzione di nuove ricette viene provata almeno un paio di volte prima di quella filmata; massima attenzione ai dettagli per renderla più semplice possibile. «E siccome sono timida non parlo», aggiunge la stessa webstar che in questo modo ha evitato la barriera linguistica, visto che tra le sue migliaia di supporters ci sono molti stranieri (circa uno su quattro) così come ci sono anche molti bambini.

Tante le domande che le arrivano: «La ricetta preferita? Il classico ciambellone che a casa mia non manca mai. La prima ricetta pubblicata? La giardinniera in agrodolce». Poi, dietro ogni video, c’è tutto il lavoro di post produzione compiuto dal marito Marco Gentili. Ma l’ingrediente segreto è l’autenticità di Benedetta, che traspare in ogni suo video e che ha permesso anche il successo del suo libro contenente oltre 170 ricette, tra cui alcune inedite. Benedetta sarà presto impegnata nel debate promozionale che la porterà nelle librerie delle più grandi città italiane. «Rimarrò sempre Bendetta, la vicina di casa rassicura la nuova star della cucina popolare italiana».

Leggi Anche

Ricette della Rezdora | Rose di patate e pancetta – ModenaToday

INGREDIENTI. Gli ingredienti sono:  5-6 patate, 250 g di pancetta tesa, olio extravergine di oliva, …