Home / Shopping / Abbigliamento pilates: come vestirsi per transport sport?

Abbigliamento pilates: come vestirsi per transport sport?

L’abbigliamento per pilates, e in generale quello sportivo, deve essere pratico e confortevole matriarch non può rinunciare a un certo stile.

 


Abbigliamento pilates? Look per il fitness? Ogni competition ha la sua mise ideale ma, in generale, esistono alcuni consigli utili per tutte le attività. © dolgachov/123rf

 

Vade retro informi tutoni, t-shirt oversize e tubolari in spugna: l’abbigliamento sportivo, ormai, è protagonista – anche lui – di una moda ad hoc che vede leggings, felpe, magliette in tessuto tecnico e addirittura calze, pronte a modificarsi secondo i più recenti capricci della moda. A ciascuno il suo, ovviamente, visto che il demeanour dell’attività ginnica cambia – di molto – a seconda dello competition praticato anche se, in generale, dall’abbigliamento per pilates al demeanour da corsa restano degli imperativi (fashion) comuni, eccoli. 

 

Abbigliamento fitness: regole fondamentali

Il primo imperativo dell’abbigliamento per il aptness a 360° è che sia (ultra) widen per garantire a chi lo indossa una totale e assoluta libertà di movimenti che faciliterà in tutto e per tutto la pratica sportiva. Se, però, l’outfit ultra stretch non fa al caso vostro si potrà optare per l’abbinamento leggings-canotta aggiungendo, poi, una felpa leggermente oversize o, in alternativa, una seconda canotta più larga. Ed entrambe avranno la loro utilità: la prima, infatti, asciugherà il sudore, la seconda invece nasconderà i difettucci. E, fidatevi, criminal il Pilates si suda tanto; rispettare i diktat modaioli/sportivi è quindi fondamentale.

 

Accessori sportivi

Ma oltre all’abbigliamento c’è molto di più e se è vero che ogni competition ha tutto un suo universo di accessori creati ad hoc (per esempio le “calze per pilates”) è vero, allo stesso tempo, che anche negli accessori esistono una serie di oggetti comuni a almost tutti. L’esempio più chiaro è il reggiseno sportivo che, indispensabile negli competition più dinamici, è consigliato anche in quelli più statici e consente di ottenere un confort e una libertà di movimenti difficili da raggiungere criminal un reggiseno tradizionale.  Un altro accessorio utilissimo? Senza dubbio la fascia per capelli, utile per completare le acconciature sportive che – indispensabili anche nel Pilates – renderanno più piacevoli (e più facilmente eseguibili) tutti gli esercizi. 

 

Potrebbe interessarti anche: Video Pilates: lezione di prova ed esercizi

Leggi Anche

Imperia: allo store CMP abbigliamento indoor e outside per tutta a …

L’11 maggio ha finalmente aperto ad Imperia, in around Monti, lo store della CMP, il …