Home / Cucina / 130 grammi di hashish nella cappa della cucina. Arrestato 47enne

130 grammi di hashish nella cappa della cucina. Arrestato 47enne

Ieri i Carabinieri di Rimini hanno arrestato un 47enne riminese, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Alle 16.30 circa, nel corso di un servizio antidroga in via Pascoli i militari, insospettiti, hanno proceduto al controllo dell’uomo e a una perquisizione personale e domiciliare. Hanno rinvenuto, nascosti nella cappa di aspirazione della cucina, 130 grammi di hashish suddiviso in dosi pronte per lo smercio e materiale vario per il confezionamento.

L’uomo questa mattina al processo per direttissima è stato condannato ad un anno e due mesi di reclusione e sottoposto agli arresti domiciliari.

Leggi Anche

Gli chef rifugiati in cucina a Bologna – Repubblica.it

BOLOGNA Ci sono Osama ed Emad, Mori e  Minamba: sono tre rifugiati e un richiedente …